0 0

Spontini augura Buon Natale ai milanesi con “Il Tram di Luce”

Parcheggiato lo scooter nel box, la Car2Go nell’aiuola, la bici sul letto del coinquilino, al Milanese Imbruttito ormai appiedato, non resta che gettarsi nella mischia cittadina e ciapà il trèn. Pardon, il tram. Per andare dove? A farsi un trancio ovviamente! Per quanto finga di disdegnare il tirapoveri, il sentimento pseudo romantico che lo pervade alla vista del possente, rumoroso, (a volte) puzzolente e pittoresco mezzo di trasporto, non ha eguali.

spontini-MilaneseImbruttito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Credit immagine

La pizzeria Spontini Milano 1953 lo sa bene, e per augurare Buon Natale ai milanesi – clienti in special modo, of course – ha scelto il simbolo per eccellenza della nostra città: lo storico Tram di Luci. Dal 17 Dicembre al 6 Gennaio, questa versione riscaldata di un romantico calesse viennese senza cavalli e senza calesse, illuminerà con migliaia di led le vie del centro. Dal Duomo a Piazza Castello, curvando per la Scala e Manzoni, scaldandosi le corde… ehm, le ruote, in piazza 5 Giornate e in Darsena, per finire a tutto party in direzione piazza della Repubblica.

Proprio Repubblica sarà il palcoscenico di due eventi da non perdere: il 17 Dicembre ci si scatenerà a bordo a ritmo di musica, mentre il 6 Gennaio, per i più piccini, la Befana regalerà dolcetti. Abbiamo detto dolcetti. Dolcetti gratis per i più PICCINI. Preparatevi quindi a folle di clubbers, simpatiche famigliole con pargoli, scrocconi in incognito, pronti a celebrare con giubilo le iniziative.

datespontini-MilaneseImbruttito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Credit immagine

Quest’anno, nonostante i due negozi aperti a Tokyo, Spontini schiaffeggia benevolmente l’innovazione e celebra il Natale all’insegna della tradizione. L’inizio e la fine delle feste sono così scandite dal Tram di Luce, costruito nel lontano 1920 dalla Carminati & Toselli per conto dell’Azienda Tramviaria conosciuta oggi con l’acronimo ATM. Proprio quest’ultima era già vicina d’età e di casa della prima sede di Spontini.

babbo-MilaneseImbruttito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Credit immagine

Ed ecco che, nel 2015, la partnership più scintillante e deliziosa che mai è pronta illuminarci le strade e perchè no… anche gli occhi (e il palato).

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!