0 0

Trucco lampo in metropolitana: 5 semplici mosse e l’Imbruttita è al top

È capitato a tutte di non sentire la sveglia e trovarsi con un tempo limitatissimo a disposizione per trasformasi da cucciolo di yeti a ragazza dall’aria fresca e riposata. In questa situazione la metropolitana è un ottimo luogo dove occuparsi del trucco e ottimizzare i tempi. Attenzione però, ci sono delle regole da seguire per compiere il miracolo in 4 fermate. Truccarsi tra una frenata e uno spintone, tra un tunnel e una luce al neon (che a confronto le luci dei camerini di Zara sembrano quelli di un set cinematografico) richiede precisione e allenamento. Se sarete fortunate sarete sedute, sennò procuratevi tassativamente una postazione, possibilmente spalle al palo, in cui potrete godere di 12/15 minuti di stabilità (l’unica della giornata).

5_BB Cream, fondotinta, cipra o correttore

fondotinta_kim-kardashian
Credit Immagine

Vanno applicati immediatamente, appena parte il treno. Polveri e pennelli si usano rigorosamente da sedute, quelli con texture liquide anche in piedi. Da vere Imbruttite non può mancarvi una spugnetta di quelle tattiche che a comprarle non si sbaglia mai. Un’ideona per velocizzare l’applicazione è quella di sfruttare il primo tunnel buio per godere del vetro della carozza che si trasforma in un meraviglioso specchio!

4_Matite, ombretti e eyeliner

Claudia Winkleman
Credit Immagine
Questa azione deve essere velocissima, e obbligatoriamente eseguita alla fermata, approfittando del sali e scendi. Se passate da Cadorna nell’orario di punta, sappiatelo, siete delle privilegiate, perché insieme a Centrale e Garibaldi è la fermata in cui si ha più tempo a disposizione. Per le meno esperte si consiglia tassativamente di dedicarsi a un occhio a fermata.

3_Il Mascara

crying7
Credit Immagine

Si può applicare anche quando il treno è in movimento, ma con molta delicatezza: infilare il pennello del mascara dritto nell’occhio rovinerebbe il lavoro messo a punto alla fermata precedente, facendovi lacrimare. Per evitare irreparabili incidenti lo potete applicare anche in ascensore, prima di entrare in ufficio. Unica accortezza: chiudere le porte prima che salgano bipedi maschi: loro non capirebbero.

2_Il Rossetto

rossetto_Twilight
Credit Immagine

Se vi siete ridotte a truccarvi in metropolitana, non avete già in partenza quella che si dice “una cera invidiabile”. Quindi pensateci attentamente a mettere il rossetto (soprattutto se rosso): con la faccia sbattuta meglio optare per un tocco di gloss. Che è pure più facile da applicare se siete in metropolitana, tra l’altro.

1_Fard

blushermistake
Credit Immagine

Luce al neon ti temo, questo è quello che c’è scritto tra le righe sulla confezione del vostro fard. Si applica solo in strada con la luce naturale. Perché ci vuole un attimo, tra il chiaro-scuro della metropolitana, a tornare in superficie e sembrare Sandra Milo. Se avete fatto tutto seguendo queste regole, arriverete in ufficio già pronte per affrontare una giornata selvaggia con la radiosità e la bellezza di Eleonora Abbagnato durante Il Lago dei Cigni.

Credit Immagine Copertina

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!