0 0

Il mercato aMilano è cool: le 5 tappe obbligate per street gourmand

Tempo fa il mercato era il regno indiscusso del pensionato con il carrellino della spesa a caccia di offerte, mentre oggi il mercato aMilano è diventato cool. Nascono dappertutto, negli ex scali ferroviari o in luoghi abbandonati a cui viene rifatto il look. Propongono street food, prodotti di nicchia, piccoli produttori selezionati, showcooking con chef quotatati e aperitivi per giovani milanesi radical-chic. Farci la spesa è una missione solo per portafogli di un certo peso, ma questo poco importa perchè al Milanese Imbruttito il pago-pretendo e il posto finto-trasandato-ma-ricercato, piace molto.

Ecco le tappe che un vero gastrofighetto (esperto di street food) non si deve perdere aMilano.

5_Mercato coperto di Santa Maria del Suffragio

mercato del suffragio

Quello che una volta era un vecchio mercato Comunale degradato e abbandonato, da poco è diventato un vero e proprio centro della gastrofighetteria milanese con tanto di cucina e di dehors, dove comprare e gustare sul posto cibo di buona qualità. In questo spazio molto colorato, informale e di design troverete il panificio di Davide Longoni, con pane e pizze lievitate naturalmente, frutta, verdura, gelato, vino e pesce.
Perché sì: è aperto fino a dopo cena, avete tutto il tempo per andarci, farci la spesa e mangiarci. Le pizze sfornate dal Mercato del Suffragio, entrano di diritto tra le “top five” della città.
Dove: Corso XXII Marzo, 20
Orario: tutti i giorni dalle 7 alle 23

4_Mercato di Wagner

wagner

Nato nel 1929, è il classico mercato Comunale coperto milanese, brutto fuori e bello dentro. Un’oasi di profumi e delizie in un posto in cui non te l’aspetti. Qui, oltre a frutta, verdura e carni fresche, potrete trovare prodotti ricercati come lo Chantal Vieux dell’Alta Loira, il salame Aquilano di Norcia o il pane di Altamura, chicche da farci un figurone alla prossima cena casalinga di gruppo.
Perché sì: Una sola Coquille Saint Jacques  gratinata (quelle che i giargiana chiamano Capesante) vale più di mille sashimi surgelati, e il pesce della pescheria Pedol è top. Da poco prepara e consegna a domicilio anche del buon sushi.
Dove: Piazza Wagner, 4
Orari: tutti i giorni dalle 8:30-13 e 15:30-19:30 (tranne domenica e lunedì pomeriggio)

3_Il Mercato in Giardino

mercato in giardino
Credit Immagine

AMilano di giovedì la spesa a km0 si fa al farmers market in centro, in un piccolo parco curato ed elegante nel cuore di Porta Vercellina. Ogni settimana si alternano una trentina di produttori locali che propongono prodotti freschi di stagione, bio e da agricoltura tradizionale.
Perché sì: La location è top! Un mercato contadino ospitato in un suggestivo giardino nascosto dietro a un portone. Instagram ringrazierà!
Dove: Via San Vittore 49
Orari: solo il giovedì dalle 10 alle 18:30

Clicca sul pulsante AVANTI per leggere il resto 

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!