0 0

Street Food Experience al Fuorisalone 2016!

Inizia oggi “Street Food Experience”, evento dedicato al cibo di strada, organizzato al Lambrate Ventura Design District. Ideata da Sale e Pepe – noto magazine di cucina del Gruppo Mondadori – in collaborazione con Skibox Montblanc, la manifestazione durerà fino a domenica 17 aprile.

food truck
Credit Immagine

In un’area di circa 750 metri quadri potrete passeggiare in un variegato mercato di street food d’autore (passando dal kebab vegano alle pizze napoletane), partecipare a showcooking e laboratori di food & design o assistere a presentazioni di libri.


Credit Immagine

Tra i food truck presenti, Bello & Buono Antonio, il re della pizza napoletana e dei panzerotti, Gurmetti, che offre hot dog rivisitati con prodotti della Valle d’Aosta e La Schiscetta Milanese, che vi preparerà panini di altissima qualità. Numerose le specialità gastronomiche a km zero, diverse le proposte di menù di chef emergenti.


Credit Immagine

E dopo pranzo (o cena)? Per la fase penichella saranno previste zone relax – arredate dal mensile CasaFacile allestite come casette  a tema “viaggio intorno al mondo”. Ad accompagnare l’intero l’evento, una selezione musicale di R101, che nella serata di mercoledì 13 aprile sarà presente con un djset dal vivo per l’inaugurazione del quartiere Ventura Lambrate. Diciamocelo, non possiamo mancare!

dj set
Credit Immagine

Quando: da martedì 12 a domenica 17 aprile, dalle 10 alle 20 (il mercoledì per il djset di R101 resterà aperto fino alle 22; la domenica fino alle 18).

Dove: via Ventura 1 – all’interno del Giardino Ventura di Lambrate,

L’ingresso è libero e le attività gratuite. L’hashtag per seguire l’iniziativa su Facebook e Twitter sarà #streetfoodEXP. Per conoscere tutto il programma clicca qui.

Credit Immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!