0 0

Libri sotto casa: il delivery dei libri in giro per Milano

Quando essere smart, avere spirito d’iniziativa e non fermarsi mai davanti agli sbattimenti diventa un modello a cui ispirarsi.

Chiudi un’attività e ne riapri un’altra più snella, più a misura d’uomo e se puoi unisci le tue passioni al lavoro il gioco è fatto.

Così ha fatto Luca Santini, classe ’62. Ha gestito per 12 anni la Libreria Mahler, dietro l’Auditorium, zona San Gottardo. Poi ha dovuto chiudere, vuoi per la crisi economica, per la flessione della lettura e la concorrenza con le grandi catene.

Allora cosa fai? Ti reinventi un mestiere. Libri a domicilio!

libri-sotto-casa-3

Tre mesi di attesa per la licenza itinerante, una mappa di Milano per le consegne (“da piazza XXIV Maggio al Gratosoglio”), una cargo bike rossa (acquisita in un secondo step)…e via.

«Dopo il prevedibile rodaggio iniziale, oggi arrivo a vendere fino a 100 libri a settimana» dice.

E poi c’è quella cosa chiamata “rapporto umano con il cliente”, le storie e le chiacchierate con le persone, i caffè offerti da chi lo accoglie in casa per le consegne.

libri-sotto-casa-2

Insomma, un ritorno alle origini ma anche un modo alternativo di fare impresa.

Questa è la Milano che vogliamo! E questa è la sua pagina facebook: www.facebook.com/librisottocasa/

Credit Immagini

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!