0 0

I migliori aperitivi diMilano? Ecco la nostra (e vostra) classifica 2016!

Non c’è niente che i milanesi conoscano meglio dell’arte dell’aperitivo: è come chiedere a uno spagnolo della corrida, o parlare di baguette con un francese. L’aperitivo scorre nel sangue dei cap 20100 e sa di vino, di Sbagliato e, ormai, anche di Spritz. Per la prima edizione della vostra classifica dei migliori aperitivi diMilano non ci sono stati grandi colpi di scena rispetto a quanto ci aspettavamo: siete andati sul tradizionale… e ci sta!

 

Ecco qui i risultati del sondaggio lanciato la scorsa settimana sulla nostra pagina:

 

5_Akkademia, via Ravizza 1

akkademia

“Personale gentile e si mangia tanto” (Simona)

Uno dei primi locali della zona Marghera, ha saputo mantenere negli anni la sua clientela grazie allo standard alto delle sue birre, al personale gentile (come sottolineato dalla nostra lettrice) e a un’offerta abbondante e gustosa durante l’orario dell’aperitivo. Ma Akkademia è soprattutto una birreria e quel locale dove, se è mezzanotte e sei affamato come un lupo, ti sanno sfamare a dovere, senza farti rimpiangere una cena più morigerata l’indomani mattina.

www.akkademiapub.it

4_Globe, Palazzo Coin, Piazza Cinque Giornate, 1

globe

“Davvero ottimo!” (Marco)

Nella Milano dei primi 2000 il Globe era quel posto dove faceva molto figo andare, perché sembrava un po’ di essere aNew York, perché aveva la terrazza (ormai ce l’hanno tutti!) e facevano tanti cocktail esotici. Dopo un periodo di declino, il Globe è risorto: ideale per pranzo, cena, dopo cena e soprattutto aperitivo, è ancora molto à la page, grazie all’ambiente internazionale, la terrazza, i cocktails esotici. E un buffet da veri mangioni, definito rustico, a cui può essere fatto un upgrade per aggiungere specialità di pesce al proprio piattino. Cosa chiedere di più quando si esce affamati dall’ufficio?!

www.globemilano.it

3_Lacerba, via Orti 4

lacerba

“Consiglio il discorso aritmentico alla fidanzata” (Massimiliano)

“Qui si beve, qui si vede, qui si mangia, siamo qui!”: ecco la scritta protagonista delll’homepage del loro sito. Perché Lacerba non è un locale qualsiasi, è prima di tutto un ristorante e poi un cocktail bar, eppure qui, quando si beve, si beve molto bene. Addirittura possiamo sbilanciarci e affermare che, se gli altri locali della classifica hanno spuntato una buona posizione grazie a ricchi buffet, qui sono i drink a farla da padrone. Come dice il nome stesso, Lacerba si ispira alla rivista futurista del 1913: tante sono infatti le presenze che ci riportano con la memoria a quelle atmosfere, dai poster di Depero, agli oggetti di arredo che decorano abilmente tutto l’ambiente.

www.lacerba.it

2_Bar Basso, via Plinio 39

barbasso

“Il re e l’inventore del famoso APERITIVO milanese” (Andrea)

Il nostro lettore Andrea ha sintetizzato perfettamente con una parola le grandi qualità del Bar Basso: è il re. Se aMilano facciamo l’aperitivo, lo dobbiamo proprio al Bar Basso: prima, infatti, i cocktails si bevevano solo nei lounge degli hotel (lo sapevate?). Ecco come recita l’homepage loro sito: “Un bar per chi sa riconoscere e apprezzare un drink preparato e servito comme il faut”. Oltre 500 cocktail in lista, fra cui i celebri Rossini e Sbagliato, inventati proprio qui. Al Bar Basso la tradizione incontra l’innovazione, e se ancora non ci siete stati, dovete per forza di cose andarci!

www.barbasso.com

1_Bhangrabar, Corso Sempione 1

banghrabar

“Provare per credere!” (Sara)

Ecco a voi il grande vincitore di questa classifica: il Bhangrabar! Lontano anni luce dalle origini dell’aperitivo (vd. Bar Basso), il Bhangrabar ne è l’evoluzione 2.0. Incarna perfettamente l’anima più golosa dell’happy hour, perché qui, anche se i cocktails sono sempre di qualità, ci si viene per mangiare. Inutile raccontarcela, al Bhangrabar si va sempre volentieri, ma ancora di più quando si ha fame: il suo buffet è infatti interminabile e offre tutto quello che la mente umana è in grado di immaginare. Come puntualizza la nostra lettrice Sara, è proprio il caso di dire: “Provare per credere!”

www.bhangrabar.it

Menzione speciale

Schermata 2016-11-17 alle 10.25.19

La menzione speciale di questo sondaggio va al Ciu’s di via Spontini, dove a quanto pare si beve tanto e costa poco… e male che vada, quando la fame si fa sentire, lì vicino c’è LA PIZZA per eccellenza!

Credit immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!