0 0

Vie del lusso, Montenapoleone fuori dalla top 5 mondiale: ecco perché!

Milano vende moda, ma il prezzo è troppo basso.

Sembra assurdo vero? Eppure è così, secondo la classifica mondiale di Cushman & Wakefield, che ha analizzato le vie del lusso. In Montenapoleone il canone dei negozi è in media “solo” 12K di euro al mq… trooooppo cheap per restare nella top 5 mondiale (e pensare che c’è stato pure un rincaro del 20%).

Via-Montenapoleone-a-Milano-è-la-One-luxury-destination
Credit immagine 

Il top, in termini di costo d’affitto, è l’Upper 5th Avenue di New York,  dove si spendono fino a 29K di euro al mq; segue Causeway Bay di Hong Kong con (27K), Avenue des Champs Elysées a Parigi e poi New Bond Street di Londra. Montenapo è stata invece superata quest’anno da Ginza a Tokyo, che si prende il quinto posto: qui, tra l’altro, Salvatore Ferragamo ha da poco riaperto uno spazio di 600 mq.

Il colpo all’orgoglio per Milano è duro. E in effetti qualche stilista sta decidendo proprio in questi anni di abbandonare la Città Imbruttita. Poi vabbè, c’è da capire, fatturati alla mano e brand awarness effettiva, se tutte le altre vie siano veramente meglio della nostra Montenapo. Anche perché il canone d’affitto è solo uno degli indicatori… macomunque, che figura da barboni!

Credit Immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!