0 0

Torre Unipol, il nuovo grattacielo diMilano: ecco le foto della presentazione ufficiale!

Ragazzi ci siamo, a breve farà capolino un nuovo grattacielo nello skyline milanese.

skyline
Credit immagine

La nuova torre Unipol si ergerà in zona Porta Nuova. Il colosso dell’assicurazione ha deciso di stabilire la propria base nell’area fra via Gioia e via Castiglioni. Ne abbiamo già parlato alcuni mesi fa, ma adesso il noto portale di architettura Urbanfile è riuscito a vederne i plastici durante un’esposizione dedicata agli architetti dello studio “Mario Cucinella Architects”, che si stanno occupando in modo eccezionale del progetto della torre.

2016-11-19_Torre_Unipol_2A-768x1024

serra

terra

1
Credit immagini

Salvo imprevisti e toccando ferro, i lavori inizieranno nei primi mesi del nuovo anno, si vocifera sia già pronto un team di pensionati per coordinare i lavori del cantiere.

torre
Credit immagine

lifegate
Credit immagine

Osservando i vari modelli, la torre ha suscitato fin da subito impressioni molto positive fra gli addetti ai lavori, per via del suo aspetto molto iconico e particolare. Unica nota dolente: la vista frontale, che a detta dell’esperto di architettura urbanistica, la fa sembrare alquanto tozza. Ma lasciamo la parola ai milanesi, che una volta terminata avranno modo di dire la loro (Vox populi, vox Dei).

inquadratura
Credit immagine

La forma della torre sarà del tutto particolare: una sorta di “nido” con attorno una struttura reticolare romboidale, che il Giargiana definirebbe a forma di cestino per la carta.

cesto
Credit immagine

L’edificio si svilupperà per 23 piani fuori terra e 3 interrati, con un’altezza che sfiorerà i 120 metri ed una superficie totale di 31.000 mq. Cifre da capogiro, e già qui l’Imbruttito pensa al giro di capitali che possono gravitare attorno a una grande opera come questa, e un po’ inizia a venirgli l’acquolina in bocca.

333

prospettiva

alberi

otto
Credit immagini

Realizzata in acciaio, legno e vetro – spiega lo studio – ospiterà spazi commerciali, un grande auditorium con oltre 270 posti, uffici e una serra-giardino panoramica adibita ad eventi pubblici e culturali. In sostanza, una gran figata!

progetto
Credit immagine

Ciliegina sulla torta: all’interno della torre ci sarà un “foro” che percorrerà tutti i piani e dove si affacceranno i giardini pensili.

buco
Credit immagine

Ormai il plastico non basta più: nonostante non siano ancora cominciati, non vediamo l’ora che i lavori vengano completati per godere appieno della bellezza di quest’opera, l’ennesima, di una grande città in continuo mutamento.

funzionamento
Credit immagine

Credit immagine di copertina

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!