0 0

Hai detto cappuccio e brioche? Ecco qual è la miglior colazione diMilano secondo voi!

Qualche giorno fa vi abbiamo chiesto di indicarci la migliore combo “cappuccio & brioche” diMilano. L’intenzione era quella di tirar fuori qualche “chicca” per carburare meglio la mattina pure noi (TAAC!). Abbiamo capito però che aMilano la colazione al bar è una cosa molto seria, e ognuno tende a custodire gelosamente il segreto del proprio baretto di fiducia. D’altronde la condivisione porta un botto di gente al bancone, facendo salire sclero e ritardi in office. Più che preferenze ci sono arrivate invece questioni lessicali da sottoporre all’Accademia del Croissant: qualcuno ha infatti richiesto l’espulsione immediata per chi avesse chiamato cornetto quello che qui è una Brioche. Si è parlato di frolle, croissant, paste (che si fanno al sugo) e mille altre cose… e a questo punto non ci resta che dirvi qual è, per i coraggiosi che hanno espresso un voto palese, la migliore colazione diMilano.

5_Le Tre Gazzelle, Corso Vittorio Emanuele II, 22

Credit Immagine

Le Tre Gazzelle” (Adalberto)

Ogni mattina aMilano Tre Gazzelle si svegliano e sanno di dover sfornare come se non ci fosse un domani. Siamo nel cuore pulsante della città. Diciamo che se passi da lì lo noti, anche per le vaschette di gelato in bella mostra. Il loro sito internet, anche se datato 2010, è un esempio di archeologia del web (per intenderci, vi ricordate i tempi di Altavista e Netscape?). Quello che maggiormente conta però sono i voti. Al nostro sondaggio 2k17, le Tre Gazzelle ha riscosso successo. Anche tra alcuni Giargiana dichiarati.

www.letregazzelle.it

4_Cucchi, Corso Genova 1

Credit Immagine

Pasticceria Cucchi… il resto giargianeria diffusa” (Stefano)

Il commento di Stefano è  “leggermente” estremo, ma un po’ di ragione ce l’ha. Dagli anni ’30 ad oggi questo locale ha attraversato decenni di storia milanese, immutato e immutabile, come la passione della famiglia che lo gestisce da tre  generazioni: il poeta Giuseppe Ungaretti era un habitué sia del locale, che dei suoi croissant e Saint Honoré… e a ragion veduta. La pasticceria Cucchi, oltretutto, da qualche anno è entrata a far parte dei locali storici d’Italia. Chapeau!

www.pasticceriacucchi.it

3_Sissi, Piazza Risorgimento 6

Credit Immagine

Sissi tutta la vita ” (Daniela)

Si dice che la “colazione da Sissi” sia un must per il vero milanese. Gestita da una coppia italo-senegalese (Sissi è appunto il nome di lei), questa pasticceria è un piccolo gioiello incastonato in piazza Risorgimento, e – d’altronde – se folle di avventori si accalcano al suo bancone per conquistare le famose “principesche” brioches un motivo ci sarà. Perché se lavoro, fatturo, pago e pretendo. Sempre il meglio. T’è capi?

2_Marchesi, Via S. Maria alla Porta 11/a

Credit Immagine

Marchesi in corso magenta è il top!” (Nicolas)

Chi scrive era sicuro del podio. Un punto di riferimento diMilano anche per il Panetùn, la pasticceria Marchesi fa parte del Gruppo Prada e ha recentemente aperto anche in Galleria (ve ne abbiamo parlato qui), là dove una volta c’era il Mac e con un cheeseburger da un euro ti sentivi un po’ il padrone della città. Il Marchesi storico si trova invece leggermente più “defilato”, verso Corso Magenta: qui il tempo sembra essersi fermato al 1824, arredi e personale incluso. Capita anche di vedere servizi fotografici con modelle davanti alle storiche vetrine, perché comunque il vintage tira sempre di brutto.

www.pasticceriamarchesi.it

1_Bastianello, Via Borgogna 5

Credit Immagine

Bastianello… brioche e cappuccino” (Paola)

La fiducia nel giudizio Imbruttito è all’altezza della mia golosità. La mattina successiva al conteggio delle preferenze mi son sparato una colazione in San Babila da Bastianello. Location molto pettinata. Addirittura una gentile signorina serve le  brioches dalla vetrinetta. A parte lo zucchero a velo (che non amo) devo ammettere che la combo ci sta tutta. Non la posso definire come la miglior colazione della mia vita, a causa del pressing della gente al bancone, ma quello che per voi è il TOP lo è anche per noi. Cinque TAAC!

www.bastianello.com

Premio della critica “Bella Zio” – Il bar dell’Uni

Grazie ad Andrea che ci ha dato l’occasione per assegnare l’ambito riconoscimento a un must per ogni studente universitario. Non importa di quale bar o di quale ateneo stiamo parlando. Il bar dell’Uni è un luogo unico e indimenticabile per ciascuno, a prescindere da tutto. Anche se ha la brioche scongelata, il caffè  di sottomarca e il latte del discount. Il bar dell’Uni raccoglie sogni, vittorie, delusioni e broccolaggi.  Si fanno progetti per il futuro o, più spesso, per la serata.

Credit Immagine di Copertina

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!