0 0

Nella metro diMilano potete leggere gratis racconti gialli ambientati aMilano!

L’iniziativa è valida fino al 31 maggio e permette a tutti i possessori di uno smartphone di leggere gratis un romanzo o un racconto ambientato nella nostra città. Vi sarà capitato di vedere in metro i manifesti con stampati sopra i QR Code (massì dai, quei codice a barre un po’ strani): scansionandoli potete ottenere dei link da cui scaricare 10 diversi racconti gialli.

Fi*a dove siamo, a Tokyo? Eh, più o meno: “Milano da leggere” è una iniziativa del Sistema Bibliotecario Italiano in collaborazione con ATM (ah, quindi fanno anche altro oltre agli scioperi. Buono a sapersi), giunta alla seconda edizione.

Nel corso del primo tentativo, fatto l’anno scorso, sono stati scaricati circa 4mila e-book, ma il catalogo, per questioni di diritti, non aveva titoli stratosferici. Quest’anno, grazie all’accordo con diverse case editrici, è stato invece possibile proporre racconti e romanzi appartenenti a un genere che gli organizzatori sono sicuri garantirà maggiore successo: il giallo.

Grandi classici, ma anche autori molto giovani per una iniziativa che ci auguriamo duri per tutto il resto dell’anno… e a tal proposito le voci in merito sono parecchio ottimistiche!

Credit immagini 

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!