0 0

Torna Lusiroeula, le passeggiate notturne al Parco delle Cave per ammirare le lucciole

Una serata ad ammirare le lucciole passeggiando per il Parco delle Cave. No, non è una spedizione scout. Anche quest’anno torna l’appuntamento con Lusiroeula, la serie di camminate in notturna per ammirare gli insetti luminosi nel loro periodo migliore e più brillante, quello dell’accoppiamento.

Dalla fine di maggio a metà giugno, gli Amici della Cascina Linterno hanno deciso di organizzare più serate, in modo da riuscire a gestire meglio le aspiranti Giovani Marmotte che vogliono assistere allo spettacolo luminoso. Oltre alla Lusiroeula classica, quindi, che si terrà sabato 20 maggio, sarà possibile partecipare ad altri giri, più brevi, ma ugualmente suggestivi.


Credits immagine

Le date sono quelle del 18 e 25 maggio e dell’1, 9 e 15 giugno. Il percorso partirà da via Cancano e proseguirà costeggiando il laghetto della Cava Cabassi, l’Area Naturalistica, la Cava Casati e le aree agricole di Cascina Linterno.

Queste le regole stabilite dagli Amici della Cascina Linterno per chi desidera partecipare: limitare l’utilizzo delle torce a led e dei flash fotografici; evitare la cattura al volo delle lucciole; evitare di debordare dai sentieri per non calpestare quelle seminascoste nell’erba; camminare in silenzio e lentamente, per immergersi nella natura fino a fondersi con essa.

Un’idea da sfruttare anche per fare conquiste, si sa mai che l’effetto lucciola in amore vi porti fortuna.

Credit immagine di copertina

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!