2 0

Ecco il video che mostra com’erano i ventenni milanesi negli anni ’80

Gli anni ’80 erano gli anni dei Paninari, della Milano da bere, degli Yuppies e del Drive In in TV. Gli anni in cui il mito della grande Milano prendeva vita. Non importa se alcuni erano solo stereotipi, molti di quelli che vedranno questo video saranno colpiti dalla sindrome Signoramia: «Signoramia come si stava meglio quando si stava peggio.»

Che pazzi erano i giovani milanesi negli anni 80Fonte Potere al POP

Posted by IntrashTtenimento 2.0 on Montag, 5. Juni 2017

Peccato che a sentire certe risposte non sembra che il livello culturale per le strade fosse molto più entusiasmante di oggi. Una cosa però è certa: ad acconciature di capelli ci abbiamo solo guadagnato. Saranno stati ripresi nella giornata sbagliata, ma la maggior parte dei ragazzi sembra appena scesa dai Tronchi di Gardaland, con scelte al limite del fashion crime che fanno sembrare le creste impregante di gel degli anni ’00 di gran valore estetico.

Come si vede nei primi secondi di video, già all’epoca Milano era meta prediletta di Giargiana in trasferta per lo shopping ma anche per il Burghy, antesignano del McDonald’s che molti ricordano ancora oggi con nostalgia.

I punti di riferimento sono rimasti gli stessi: Corso Vittorio Emanuele, Brera, Navigli, la casa di Sofia (?). E voi ventenni dell’epoca, quali posti frequentavate in città?

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!