0 0

Buondì Motta continua a mietere vittime: ecco i meme che ci hanno fatto “morire” dal ridere!

Era un tranquillo pomeriggio di fine agosto quando, un occhio all’iPhone e uno alla tv, mi sono imbattuta per la prima volta nella nuova pubblicità del Buondì Motta: il gelo.

Sì, lo ammetto: ci sono rimasta male!

Ho pensato che ormai siamo in una società senza regole, che uccidere una mamma con un meteorite pur di vendere delle merendine è a dir poco oltraggioso, che di questo passo dove andremo a finire signora mia, che poi non lamentiamoci se i giovani di oggi non hanno valori e mentre pensavo a tutto questo, mi sono guardata da fuori, mi sono un po’ disprezzata e mi sono detta: What the f**k! Ma questi sono dei geni!!

E, come facilmente prevedibile, questo scossone ha provocato un terremoto gigantesco: filosofi che dibattono sul senso della vita, giornalisti che cavalcano l’onda per mezzo punto di share e – ciò che piace di più – una serie di wannabe art director che si sono cimentati in svariati lavori di rimessaggio.

Ecco i migliori che abbiamo trovato in giro:

1. Il Finale Alternativo

2. La cronaca nera

3 Temi d’attualità

4. Il polemico

5. La voce autorevole

6. Lo storico

7. Politica estera

8. Politica interna

9. Lo sportivo

Una piccola intro per il genio assoluto del male, colui che, in un sol boccone, non si mangia solo i Buondì, ma anche i creatori del suo spot: dando uno schiaffo ai benpensanti ci dimostra che che l’asticella si può sempre portare più in là perché, signora mia, è proprio vero che al peggio non c’è mai fine…

10. Il marketing manager

 

Cosa resterà della famigliola felice ora che il meteorite l’ha fatta fuori?

Credits Immagine di Copertina

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!