9 0

È ufficiale: a Milano apre il primo Urban Outfitters d’Italia!

 

Là dove c’era H&M ora c’è…

No, non ci troviamo in via Gluck, bensì nel cuore commerciale di Milano: Piazza San Babila.

È proprio lì che aprirà presto il primo flagship store Urban Outfitters d’Italia!

Non ci faremo certo cogliere dalla malinconia per la perdita dello store H&M (che tanto ne è piena Milano e che, in fondo, ha stravolto le nostre vite con i suoi scontrini, più che con i suoi capi), ma verseremo facilmente una lacrimuccia pensando che fra quelle mura, un tempo, c’era Fiorucci, vero traino dello street style italiano per tutti gli anni Ottanta e Novanta.

A guardare bene, con un salto temporale di diversi anni, si tratta dello stesso ruolo che ora è interpretato a livello globale dall’americana e hipsteriana Urban Outfitters.


Credits Immagine

Per la serie nulla si crea e nulla si distrugge, proprio nel negozio di Piazza San Babila dove un tempo ci infilavamo alla ricerca di vestiti, decorazioni e regali sorprendenti, ben presto sorgerà lo store che in questo decennio meglio sta riuscendo a rappresentare i trend in materia di outfit, design e gifts.

E se è facile trovare tante analogie nell’offerta commerciale di questi due templi dello shopping, altrettanto evidente è la discordanza che emerge fra i loro due modelli di business: se da una parte, infatti, Fiorucci doveva la sua energia alla sua unicità, perché era il solo ad offrire quella specifica selezione di prodotti, dall’altra parte Urban Outfitters trova la sua forza nella presenza di un trilione di punti vendita nel mondo e soprattutto da un posto di grande rispetto nell’olimpo dell’online.

Tuttavia, per dovere di cronaca, ci pare giusto specificare che questo grande punto vendita Urban Outfitters non sarà il primoprimo di Milano: i più attenti, infatti, avranno notato un piccolo corner del celebre multibrand proprio all’interno di un altro paradiso dello shopping, La Rinascente, che all’interno del suo Annex Store ospita una ricca selezione di marchi dal respiro internazionale.

«Prossimamente Urban Outfitters» è ciò che leggerete a caratteri cubitali sulle vetrine dello showroom di Piazza San Babila. Date certe ancora non ce ne sono, ma speriamo che Babbo Natale ci faccia una bella sorpresina!

 

Credits Immagine di Copertina

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!