9 0

La Casa di Babbo Natale alle porte di Milano: torna lo show gratis con migliaia di luci e suoni!

Accantonate i Moon Boot che fanno tanto cinepanettone con strippona delle nevi in costume. Quest’anno, se il nano stressa per andare in Lapponia, comprategli un bel biglietto del bus e speditelo a Melegnano, che in km, più o meno, ha la stessa distanza.

casa babbo natale
Credit immagine

Dal 7 dicembre al 6 gennaio 2018 tutti i giorni dalle 17 alle 22, sarà possibile visitare gratuitamente La Casa di Babbo Natale versione hinterland milanese! Potevamo forse farcela mancare? Al contrario di quanto starete pensando, non si tratta di un’iniziativa a scopo commerciale e anzi, è tutto merito di un privato.

babbo natale casa
Credit immagine

Il Babbo Natale di noi altri è Massimiliano Goglio, artefice e ideatore dell’allestimento natalizio che ogni anno attira flotte di visitatori:

«Noi siamo sempre stati amanti del Natale e delle luci. Abbiamo iniziato nel 1982 con qualche centinaia di lucine. Poi c’è stato un graduale crescendo, fino ad arrivare alla Casa di Babbo Natale di quest’anno, che rispetto al 2016 avrà qualche nuova sorpresa. Ogni anno infatti c’è un dettaglio inedito, che fino all’ultimo però non viene svelato».

«Viste le dimensioni di questo progetto, è tanto l’impegno che ogni anno mettiamo. Anche perché per noi è un hobby e non il nostro lavoro. Però la fatica viene ripagata dalla gioia di chi ci viene a trovare e dai sorrisi dei bambini che si fermano al ritorno dalla scuola», afferma un’emozionato e orgoglioso Goglio alla stampa, in barba alle ingenti bollette dell’elettricità.

babbo natale
Credit immagine

Se la full immersion tra renne e alberi illuminati è ancora troppo basic per il mini-umano che vi portate appresso, ecco un’ultima chicca: ci sarà anche una cassetta per imbucare le letterine destinate a Babbo Natale. Quello vero.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!