10 0

L’umarell da scrivania che ti guarda lavorare è il regalo di Natale definitivo!

Se siete qui e non sapete chi sono gli umarell, è un problema vostro, Giargiana!

L’umarell è la nemesi dell’Imbruttito e la sua presenza è d’importanza cruciale per le sorti del vivere pubblico. Inutile girarci intorno: il futuro della nostra città, la sua crescita, è nelle mani di questi anziani annoiati che con sguardo attento e vigile e le mani incrociate dietro la schiena seguono i lavori di ogni cantiere che gli si presti a tiro.

Da oggi, ciascuno potrà avere il proprio umarell da scrivania come sprone per un fatturato da urlo: solo il giudizio insindacabile dell’anziano di turno saprà darvi la giusta carica per non abbassare mai la guardia in office.

La sua presenza può bastare a ispirare la produttività dei lavori, o almeno lo credono a The FabLab, dove si lavora notte e giorno, come dei novelli Babbo Natale, per creare con stampanti 3D queste statuette colorate alte 14 cm che stanno andando a ruba.

Insomma, se vi mancano idee per i regali di quest’anno, non c’è sicuramente nulla di più Imbruttito che possiate regalare. Lo trovate qui.

Credit immagini

 

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!