3 0

Donne che odiano gli uomini: 8 cose che l’Imbruttita odia dell’Imbruttito

Ci sono donne mestruate 356 giorni l’anno che fanno scappare pure le loro simili. Ci sono donne incomprensibili quanto una formula matematica lunga 10 pagine. Ci sono donne di cui, un uomo, non può fare a meno, e che non si sconvolgono per un calzino bucato, un commento alla gnocca di turno che passa, una gara di rutto libero. Ci sono donne infighettate e taccate che in discoteca pogano più di un giocatore di rugby sul campo e donne che se mi si è rotta l’unghia prendono due settimane di ferie per riprendersi dallo shock. Sta di fatto che, l’universo dell’Imbruttito si compone di X tipologie differenti di Imbruttita che lui immancabilmente non comprende e per questo, porta all’esasperazione. Tutte hanno in comune il voler aver ragione sempre e comunque, il tiranneggiare senza pietà alla Fidanzata Psicopatica e poi bhè, critica facile e odio – in senso tenero  – sproporzionato per certi comportamenti.

Ecco le 8 cose che l’Imbruttita odia dell’Imbruttito.

1_Non essere ascoltata

ascoltare-MilaneseImbruttito

Credit immagine

L’Imbruttita ha sempre una vagonata di cose da raccontare. Che siano le 6 di mattina o le 3 di notte, ha sempre un aneddoto o una lamentela che vuol condividere con il partner, aspettandosi il suo stesso fervore e interesse. Invece no. Il più delle volte, nella testa dell’imbruttito, oltre a palle da calcio che rotolano a mo’ di pecorelle della buona notte, c’è la frase quante menate inutili che ti fai. Ovviamente non lascia trapelare questa sua impression, facendosi distrarre dalla scollatura per poi essere riportato alla realtà da lei che strilla ma mi stai ascoltando?!

2_Troppo orgoglio

orgoglio-MilaneseImbruttito

Credit immagine

Il pavone in amore in confronto ha il fare amoroso e il petto meno inorgoglito dell’Imbruttito quando di mezzo c’è la sua donna, le sue idee, i suoi amici, il suo bar preferito, la sua auto, per non parlare delle sue scarpe! Se i richkids su Instagram si puliscono le scarpe con 50£ quando la plebe li urta, l’Imbruttito risponde verbalmente con la stessa finezza a tutti coloro che non rispettano il suo regime di gusti. Questo fa inc***are a bestia l’imbruttita che di orgoglio, ne ha per quattro. Ecco che partono cortine di ferro e attacchi a sorpresa da un lato all’altro del tavolo conditi da smettila di fare l’orgoglioso di m***a, tanto non hai ragione!

3_ Consigli non richiesti

consiglii-MilaneseImbruttito

Parlare a vanvera piace a tutti, idem creare i flame. L’errorone è farlo con la propria Imbruttita che tutto transige alle amiche ma non perdona il fidanzato. Dopo anni di torturato shopping pieni di ma come mi sta?, ti piace amore?, che dici, lo prendo? senza mai ottenere una risposta in quel che si può considerare italiano accettabile – perchè l’unica cosa che interessava a lui era il divanetto su cui era seduto o la partita a calcetto del venerdìC’è sempre però l’ eccezione: il commento non richiesto al vostro nuovo cappotto. «Ma che ehm…carino, sembra il copridivano di mia nonna…»

4_Look giargiana

pantalocini-MilaneseImbruttito

Credit immagine

L’imbruttito sempre impeccabile nel look e nei cm giusti dell’altezza per fare il risvoltino, in estate, causa caldo africano e zero sbatti di sgambettare per la città con la scioglievolezza di un Salame Milano ancora nel budello, si butta sui pantaloni corti. No cari, no ai pinocchietto e ai bermuda in jeans che fanno sembrare le vostre gambine degli stecchi per pomodori. L’imbruttita proprio non ce la fa, dall’alto dei suoi sandaletti, shorts a vita alta, crop top e occhialata griffata. Se prima era l’Imbruttito a contestare scollature e gonne giro mutanda, ecco un bel «vatti a cambiare che non sei presentabile!» al femminile.

5_Estetista savoir-faire

estetista-MilaneseImbruttito

Credit immagine

Tranquilli, non siamo amarcord dei soft porno né tantomeno amanti dell’uomo mesozoico alla King Kong. L’Imbruttita ama l’uomo ben curato e pettinato, con il taglio fiammante e la carrozzeria bella pompata dalla palestra ma… qui si crea un problema di aspettative. L’Imbruttita a volte non ha sbatti di essere sempre con la depilazione perfetta e le sopracciglia a gabbiano. A volte lascia la gamba incolta e il pelo singolo sul mento a sinistra. Orsacchiottina- peluches mia. Inutile dire che il soprannome l’ha coniato l’Imbruttito durante i bui periodi invernali, beccandosi come risposta un «va che se non la smetti, non te la do!»

6_Pigrizia

pigrizia-MilaneseImbruttito

Credit immagine

La giornata dell’Imbruttita, soprattutto se convive, si compone di metti a posto quello, pulisci questo, metti via la camicia, sposta i pantaloni dal letto, metti le scarpe nella scarpiera, o la temutissima frase che ogni Imbruttito ha paura di sentirsi dire: mettilo al postoche non ha nessun riferimento sessuale, per sua sfiga. Temutissima perchè la sua pigrizia è tale che non sa mai qual è il posto della tal cosa anche se vive in quella stessa casa da anni. Sempre da anni lei si ostina a mettere quei benedetti boxer nel primo cassetto a destra nella prima sezione della cabina armadio e lui ancora non l’ha capito. «Faccio tutto io, che palle! Sei più pigro di… non so neanche di cosa!!!»

7_Gelosia

gelosia-MilaneseImbruttito

Credit immagine

L’Imbruttito è caliente nell’animo e posato nell’aspetto. Come tutti i seduttori italiani, appena uno sguardo incrocia anche solo le doppie punte di lei, parte la modalità cane rabbioso che tanto fa arrabbiare l’Imbruttita, la quale si sente come un paletto da marcare a mo’ di territorio off-limits. A lei di competizione, sguardi altrui&co, non frega assolutamente nulla (nonostante apprezzi il fatto di essere apprezzata) e così vorrebbe fosse per lui. Invece no, ecco battaglie epiche in discoteca e persino al parchetto. «Ma dico, se non hai sbatti manco di buttare la spazzatura, cosa fai il paladino della giustizia!»

8_Tirchiaggine

tirchio-MilaneseImbruttito

Se l’inizio della relazione per l’Imbruttita era weekendino a Courma, cenetta da Nobu, bagnetto alle Terme di Saturnia, caffè a Venezia in giornata, ora le cose sono cambiate. L’imbruttito ha deciso di cambiare ritmo e tagliare i fondi da oggi ai prossimi 50 anni. Abituata com’era allo stile di vita regale dell’alta borghesia, eccola che s’infuria quando al sushi, lui divide a metà precisa e le chiede anche il 2 euro di differenza. Solo dopo vari ed eventuali centesimi richiesti, lei si abituerà ma… la solfa rimane la stessa: «Ma quanto sei spilorcio, alle mie amiche pagano tutto!» Finche lui, non si presenta con un porta iPad griffato.

Dalle immagini capiamo che l’imbruttita e la pazienza sono due cose diverse e che ha sempre a portata di mano, gesti da ghetto queen, una Resting Bitch Face da battaglia.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!