3 0

Esselunga ci riprova: tornano i nuovi Rollinz di Star Wars!

Fan di Star Wars, tenetevi forte e preparatevi a tirare fuori bancomat e lista della spesa, perché da Esselunga sono tornati i Rollinz.

I pupazzetti stilizzati dedicati alla saga di George Lucas saranno disponibili a partire dal 14 dicembre, per celebrare l’uscita nelle sale del nuovo capitolo cinematografico targato Disney, Episodio VIII, Gli ultimi Jedi.

Dopo il successo della collezione lanciata nel 2016, sempre dedicata a Star Wars, e quella di Harry Potter dello scorso ottobre, la catena di supermercati ci riprova, certa della fedeltà dei suoi clienti e della passione di grandi e piccini per le Guerre Stellari.


Credit immagine

L’azienda ha annunciato sui propri social che i Rollinz saranno disponibili fino al 18 febbraio. Se ne potrà guadagnare uno ogni 25 euro di spesa o con 50 punti Fragola (per i quali è necessaria la carta Fidaty). Inoltre, per sistemare l’intera collezione, si potrà acquistare il raccoglitore a forma di Incrociatore Stellare (se non sapete cos’è, non potete definirvi dei veri fan).

Tra i personaggi, ovviamente, i protagonisti della nuova trilogia: da Kylo Ren a Yoda, da Rey a Luke Skywalker. In totale i personaggi saranno 24, cui si aggiungono 7 Rollinz Speciali, definiti rarissimi da Esselunga, come Darth Vader e Yoda dorati o come i personaggi che si illuminano al buio.


Credit immagine

Ma non finisce qui, perché per i veri appassionati sarà possibile scaricare anche un videogioco sul proprio smartphone. Per iniziare bisognerà fare il download dell’app e scansionare il QR code che si troverà sullo scontrino della spesa una volta raggiunta la soglia minima. A quel punto si otterrà un digipack composto da 30 vite corrispondenti ai personaggi e si potrà quindi vivere l’atmosfera della saga, superando trappole, evitando raggi laser e raccogliendo crediti nascosti per arrivare alla fine dei 12 livelli previsti.

In attesa di dare il via alla caccia, cominciate a sguinzagliare nonne e amici. E preparatevi ancora una volta al mercato nero dei doppioni.

Credit immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!