2 0

Ponti ma non troppo: ecco il calendario di vacanze e weekend lunghi del 2018

Sono passati giusto un paio di giorni dal rientro ufficiale dopo le festività natalizie, ma è già tempo di pensare alle prossime vacanze.

Se il 2017 è stato un gran bell’anno per tutti quelli che, carta di credito alla mano, sono sempre pronti ad approfittare dei ponti per dirigersi verso nuove mete, lo stesso non si può dire per il 2018.

Il nuovo anno sarà infatti meno ricco di weekend lunghi e ferie regalate, con tanti rossi che coincideranno con sabati o giorni poco utili alla causa. Ma qualcosa si può sempre fare.

Queste le date riconosciute come festivi da qui al prossimo Capodanno:

1 aprile – Pasqua

2 aprile – Lunedì dell’Angelo (Pasquetta)

25 aprile – mercoledì

1 maggio – martedì

2 giugno – sabato

15 agosto – mercoledì

1 novembre – giovedì

7 dicembre (sant’Ambrogio, patrono di Milano) – venerdì

8 dicembre – sabato

25 dicembre – martedì

26 dicembre – mercoledì

31 dicembre – lunedì (1 gennaio 2019 – martedì)

 

Se avete intenzione di approfittare dei ponti in calendario per ottimizzare e riuscire ad avere più giorni di vacanza possibile, sappiate che l’alternativa migliore è quella di concentrarvi su 25 aprile e 1 maggio. Prendendo 4 giorni di ferie (cioè 23, 24, 26 e 27 aprile) potrete godere di ben 11 giorni di libertà.

Storia simile per Ferragosto. Se non volete andare in ferie proprio a cavallo del 15 di agosto, sappiate che prendendo sempre 4 giorni (il 13, 14, 16 e 17) riuscirete a ottenere 9 giorni di vacanza. Tutt’al più potrete decidere di fare ponte con i giorni subito prima o subito dopo e rimanere a casa per cinque giorni al costo di due.

Facendo un salto in avanti, si arriva al ponte dell’1 novembre, che cade di giovedì, e a quello di Sant’Ambrogio, meno generoso di quello del 2017, ma comunque interessante se si considera che il 7 dicembre sarà un venerdì e si potranno inaugurare le piste da sci già dal giovedì sera.

Infine il Natale, durante il quale basterà prendere 3 giorni di ferie per avere 11 giorni di pausa.

Imbruttito avvisato…

 

Commenti Facebook
Iscriviti alla Newsletter Imbruttita

Inviando questo modulo, confermi di accettare la nostra politica sulla privacy.


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!