6 0

La Fabbrica del Vapore come Hogwarts: arriva Harry Potter The Exibition!

Alohomora gente: dal 12 maggio al 9 settembre 2018 apre in quel della Fabbrica del Vapore  l’Hogwarts de noi altri – il magico mondo del maghetto più famoso di tutti i tempi. Via Procaccini ospiterà infatti, per la gioia dei poracci che come me non sono ancora riusciti a fare il tour dei Warner Studios (Londra) e del Wizarding World (Universal Studio), la mostra Harry Potter, the exhibition.

 

Basta pavoneggiarsi con sciarpette Grifondoro e babbucce Serpeverde nelle quattro mura delle vostre camerette. Inforcate gli occhiali, miopi e fan di tutta Milano. Vi aspettano ben 1600 mq di scenari ispirati ai film della saga con tanto di oggetti di scena, costumi, artefatti oscuri e creature magiche messi lì per permettervi di rivivere le scene clou di Potter & friends.

 

Potrete passeggiare nella sala comune di Hogwarts, immaginando di veder spuntare Nick quasi senza testa da un tavolo imbandito. E ancora, salutare la Signora Grassa e catapultarvi nel dormitorio dei Grifondoro a caccia di cioccorane e Tiri Vispi dei fratelli Weasley, sapientemente imboscati.

Vogliamo parlare dall’aula di pozioni con Piton pronto a tirarvi uno scappellotto se alzate di qualche decibel di troppo la voce? O della capanna di Hagrid? Per finire, petto in fuori e bacchette alla mano, miei cari: si entra nella Foresta Proibita e sappiamo benissimo che non è posto adatto ai deboli di cuore (e aracnofobici!).

 

Il progetto itinerante Harry Potter: The Exhibition sbarca per la prima volta in Italia con quella che è la 18esima tappa del suo magic tour. Dal 2009 infatti la mostra ha portato in giro per il mondo magici segreti, deliziando ben 4 milioni di persone.

L’annuncio della tappa meneghina è stato dato ad Orlando (Florida) in occasione dell’annuale ricorrenza A Celebration of Harry Potter da niente meno che James ed Oliver Phelps – Fred e George Weasley, per intenderci – con la presenza della vice-sindaca di Milano Anna Scavuzzo.

 

Impostate un promemoria sul calendar o supplicate qualche amico di inviarvi una strillettera come reminder. La mostra sarà aperta il lunedì dalle 15 alle 2; martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 22; nel weekend dalle 10 alle 23.  I biglietti saranno messi in vendita sul sito ufficiale dal 30 gennaio.

Si consiglia un bell’incantesimo testabolla, per immergervi appieno nel mondo di Harry Potter senza affogare tra i visitatori.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!