1 0

Adesso vi spiego perchè Maria De Filippi è il mio spirito guida

Nonostante il rammarico nazionale di non averla potuta votare il 4 Marzo, ho la consapevolezza che lei è stata capace di riunificare e creare più famiglie del Cristianesimo: Maria De Filippi è indubbiamente Patrimonio dell’Umanità Unesco non ancora regolarizzato.

Presentatrice, opinionista, conduttrice, ballerina, masticatrice seriale di caramelle quanto di fallimenti altrui, a volte ci scordiamo di come lei stessa possa essere umana. Per questo, mi prendo la briga di creare un movimento politico nel quale far confluire tutti i seguaci del palinsesto mariano, affinché la Somma possa assisterci nei momenti più bui.

Questo è il resoconto del perché schierarsi col partito C’è Maria Per Te (CMPT):

Monaca di Cologno Monzese

Maria, da piccola, pregava talmente tanto, da sognare di diventare suora. L’aveva capito anche lei, come noi tutti, che per certi amori non rimane altro che il segno della croce e il resoconto della prenotazione per due settimane a Lourdes: nel nome di Gemma, Teresanna e dello spirito di Monte.

Laureata in Giurisprudenza, specializzata in Diritto fallimentare altrui

Come tanti di noi, Maria aveva deciso d’intraprendere il cammino d’ansia per antonomasia: l’università. Come pochi però, Maria l’Università l’ha finita e pure in maniera eccelsa: 110 e lode. Ed ecco spiegato il motivo per cui sarebbe capace di risolvere il conflitto arabo-israeliano grazie a due puff e a una busta, oltre ad instaurare nuovamente il Tribunale dell’Inquisizione col nome: La redazione lo sa.



Ottimista: da sempre vede il bicchiere mezzo pieno


Da ragazza, ha dichiarato di esagerare sempre con l’alcool: negroni, vodka lemon e tequila boom boom d’un numero che manco le corteggiatrici mensili per Giorgio o i congiuntivi sbagliati della De Lellis. E Maria, come tutti quanti noi, l’aveva capito che non aveva necessariamente bisogno dell’alcool per incombere in cattive decisioni; da ricordarsi la libertà d’acconciatura lasciata a Elisa durante la finale di Amici 2017. Adesso si dichiara astemia, ma naturalmente sbronza delle puttanate di chi la circonda quotidianamente.

Altruista e generosa quanto Beyoncé con Jay-Z

Ha intrapreso un percorso d’esplorazione e ricerca che nemmeno Lara Croft o Dora L’Esploratrice: l’antico e mai ammirato collo di Costanzo. Che dall’esterno parrebbe quasi un’opera di carità, ma Maria invece s’impone come esempio da seguire: mai fermarsi all’apparenza, la bellezza è da cercarsi nella profondità. E peraltro, ha pure trovato la felicità, la serenità, la parte mancante della mela. La nostra probabilmente è già nell’umido.



Cinofila, animalista e più presente delle campagne WWF in Sudafrica

E lo vediamo tutti come Maria sia follemente innamorata dei cani più che del suo conto in banca; lo vediamo proprio come a fine di C’è posta per te lei sia lì tranquilla come se fosse a casa dopo la doccia a farsi i cazzi suoi e a giocare, davanti a milioni di spettatori, col cane. Maria ne ha due: Ugo e Filippa; a quanto parre, l’anno in cui ha condotto Sanremo, non ha chiesto un compenso per la conduzione ma unicamente un alloggio con giardino per prendersi cura delle sue palle di pelo. Mi chiedo cosa cazzo possa essere l’amore se non Maria stessa. Per ora nessuna risposta.

Per votare Maria, ricordatevi di mandare il codice CMPT a qualsiasi trasmissione vogliate, tanto lei c’è.

Articolo scritto da Andrea Perticaroli

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!