0 0

Nostalgia ne abbiamo? Dall’Orso Tatù alle Polly Pocket, tutti i giochi della nostra infanzia che rivorremmo ORA

«Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano», cantava Antonello Venditti, ed effettivamente aveva ragione. Assieme alla scomparsa di Paola & Chiara e Luca Dirisio, anche le Polly Pocket si sono smaterializzate nel nulla, finendo, purtroppo, per essere un ricordo chiuso in soffitta sotto sei centimetri di polvere e tantissima tristezza; anche perché, è proprio in quelle casette di plastica che è rimasta la remota possibilità di avere una carriera lavorativa, una famiglia e uno stipendio superiore al prezzo di un McMenù medio, manco grande. Ma fortunatamente, per la gioia di coloro che sono legati al passato quanto Al Bano che nel 2018 canta sempre le stesse canzoni, le Polly Pocket torneranno in commercio durante la prossima estate 2018. E per i più temerari e nostalgici dell’infanzia passata, ci sono anche altri giochi disponibili online. Nei dettagli:

POLLY POCKET
La versione contemporanea vede l’abbandono della praticità; difatti, se da un lato ritorneranno in commercio, dall’altro le Polly perderanno il loro essere soprattutto Pocket, o meglio, tascabili: le dimensioni aumenteranno e, a meno che non vogliate portarvi in borsa una casetta di plastica grande quanto un forno a microonde, le dovrete lasciare a casa. Peraltro, oltre alle dimensioni, cambieranno sia i colori che le ambientazioni: la Polly in cucina o in salotto che ricordiamo lascerà spazio a quella in discoteca, ad esempio. Per adesso, potete comprare la versione anni ’90 su Amazon;

L’ALLEGRO CHIRURGO
Giocattolo che ha avviato molti di noi alla carriera universitaria di Medicina e Chirurgia, o al ritiro spirituale per espiare tutte le bestemmie tirate al cielo ogni qualvolta sentissimo quel beep per aver toccato il malcapitato con le pinzette o coi suoi stessi organi. Disponibile sempre su Amazon;

CLUBHOUSE: LA CASA DI HAMTARO
Hamtaro Ham Ham, A come Amici e M come Minchia ammazzerei per averli ancora sott’occhio. Ed è effettivamente possibile riabbracciarli e tenerseli stretti come se fossero patrimonio dell’Unesco, comprandoli sempre su Amazon;

I COCCOLOTTI
Morbidissimi e super colorati, da mostrare agli altri con  l’orgoglio con cui oggi mostreremmo, a tre giorni dall’esame, il primo capitolo sottolineato. Amazon caro ci offre addirittura la possibilità di comprare l’intera casetta;

L’ESCA PESCA o ACCHIAPPA IL PESCE
La leggenda narra che è proprio da questo piccolo giocattolo che sia nato Sampei, così come la pazienza di saper aspettare che i pesciolini aprissero la bocca per infilarci l’amo della canna da pesca senza rischiare l’epilessia. Sempre su Amazon;

L’ORSO TATÙ
Probabilmente il gioco preferito da Corona o da Vacchi, così come da Barbara di Paint Your Life, l’orsetto di pezza s’è visto addosso più parolacce e forme falliche col pennarello che durante un Gay Pride a Milano. A differenza di Corona, però, l’orsetto si poteva mettere in lavatrice per lavarlo. Costa un pochino ma è davvero grandicello, su Amazon è disponibile in diversi colori.

Articolo scritto da Andrea Perticaroli

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!