0 0

Tormentoni estivi: ecco la mappa interattiva che ci dice che gusti di merda abbiamo

Non siamo soli. Sono intorno a noi, un po’ come i Tremors. Un passo falso, uno skip di troppo su Spotify, ed è la fine. I tormentoni estivi sono dietro l’angolo, negli altoparlanti della tua auto, nelle casse dei tamarretti 15enni sulla 95. Nelle tue cuffiette.

mappa tormentoni

Dopo un anno d’ibernazione, i cantanti latini e i loro ritmi pressoché triti e ritriti, spuntano puntuali come l’eritema al primo sole. Il sito ThePudding ha voluto mettere il dito nella piaga –  perché di questo si tratta – realizzando una mappa che mostra i gusti di merda, pardon, le canzoni più popolari del momento in 3000 città sparse in tutto il mondo.

mondo

In Italia neanche a dirlo spopola La Cintura di Álvaro Soler… Lo tengo en las venas y no la puedo controlar…

Cliccando sulla canzone, appare anche il video Youtube. Sia mai che non l’abbiate ascoltata abbastanza! Negli USA al primo posto c’è invece, com’era da aspettarselo, Childish Gambino con This Is America e in Sud America Te Bote. Non l’avremmo mai detto.

la cintura

Quest’anno in valigia, oltre al repellente per zanzare, gruppo di nipponici con macchine fotografiche e animatori turistici, impacchettate anche molta molta pazienza: dopotutto, questa mappa vi salva il culo e fa partire avvantaggiati sui tormentoni che vi aspettano, che so… A Bali!

Credit immagini

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!