2 0

Figa che nostalgia: una carrellata di cantanti degli anni 2000 che rivorremmo in classifica ORA

«Non ci sono più le canzoni di una volta. Ridateci indietro la musica della nostra adolescenza!» Tranquilla, nonna! Non sei stata intercettata. Stiamo solo riportando una conversazione tipica tra noi millenial-nostalgici-che-non-ne-possono-già-più-della-musica-trap. Noi che, fino a pochi anni fa, ci sforzavamo di decifrare le parole nel testo di Xdono di Tiziano Ferro. Noi che arrotolavamo le cuffie attorno al cd player della Majestic o della Panasonic, pratico quanto un bagaglio da 30 kg in campeggio.

Noi che, fingendo interesse per le nuove leve del panorama musicale e ignorando volutamente di essere quasi – o già – nel girone degli -enta, abbiamo appena cominciato a seguire l’ennesima playlist Spotify con le hit di quegli anni. E a chiederci: ma che fine hanno fatto quei cantanti e quelle cantanti che popolavano le nostre amate classifiche di Trl?

Preparate i fazzolettini, amici! E facciamo un tuffo a bomba nella musica dei magici 2000:

Lene Marlin

Talmente popolare da diventare la colonna sonora di una pubblicità del Vivin C (ve lo ricordavate, vero?). Oggi è, a buon titolo, giudice a X-Factor Norvegia.

JoJo

Piccola, voce potente e un paio di hit in cui te la prendi con il tuo ex. Insomma, JoJo aveva tutti gli ingredienti per avere successo. Nel 2016 è ritornata con un nuovo album.

Jessie McCartney

Prima di Justin Bieber, c’erano lui e il suo caschetto biondo. Oggi alterna la carriera da musicista a quella di attore e doppiatore.

Vanessa Carlton

No, ma quanto era figo il video? E la canzone? A marzo di quest’anno ha annunciato che lancerà un album di cover.

The Calling

C’era solo una colonna sonora per le rotture e i problemi sentimentali. Ed era questa. Pare che quest’anno i The Calling ritornino con nuova musica.

t.A.t.U.

Il lesbogate che ci ha tenuti attaccati agli schermi e alle loro divise da scolarette è storia. Vabbè, poi si è scoperto che era tutto fake, ma le canzoni restano comunque una bomba!

Hooverphonic

Il gruppo è ancora in attività, anche se con una nuova cantante. Ma noi rimarremo sempre affezionati alla voce di Geike Arnaert (un po’ meno al suo nome impronunciabile).

Tokio Hotel

Pare che Bill Kaulitz, il frontman del gruppo, stia uscendo con Heidi Klum. E questa è la cosa più rilevante che dovete sapere su di loro oggi.

Eamon

Un memorabile successo, a cui seguì un singolo di risposta della stessa tipa che lo mandava a cagare. Poesia pura!

Alizée

Non so voi, ma io continuo a trovare questo pezzo pazzesco. Torna Alizée, torna!

 

Articolo scritto da Maurizio Binetti

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!