0 0

Sua maestà la schiscetta: 5 tipologie che ci hanno salvato (più volte) la vita

Ci sono 3 cose che fanno il Milanese: la fretta, la fretta e figa che fretta. Ma l’Imbruttito aggiunge qualcosa rispetto agli altri: «va bene la fretta, ma la pausa pranzo non me la tocca nessuno!»

E chi è la regina incontrastata della pausa pranzo milanese? La schiscetta!

Nota: prima di andare avanti, bisogna fare una delucidazione per organismi monocellulari semplici come i Giargiana: la schiscetta è una dimostrazione di povertà. Ti porti il pranzo da casa perché o sei a dieta, o hai le braccia più corte di un T-Rex dopo l’incidente alla pressa.
L’Imbruttito – che, sia chiaro: odia sia la dieta che la gente che si comporta come i trolley in Centrale: sempre in mezzo alle balle – vede nella schiscetta una grande opportunità: la pausa pranzo senza rotture di balle.

Perché l’imbruttito è disponibile, ma se gli chiedi una forchettata, sappiamo tutti come finisce.

Ma quali sono le tipologie di schiscette dell’Imbruttito? Eccole.

1_La Gesù

Semplice e immortale, questa schiscetta prevede di ribadire a pranzo ciò che si è mangiato la sera precedente. E no, non è la solita pasta fredda fatta in porzioni da Cannavacciuolo affamato: dentro, l’Imbruttito può anche averci il sushi! Certo, è della sera prima, ma allora? Va che la schiscetta alla Gesù si chiama così perché è in grado di farlo resuscitare!

2_La Rubio

Dentro c’è tutto quello che una modella potrebbe considerare schifoso. Ma per questo, ancora più buono e desiderabile. Un concentrato di colesterolo e maleducazione degno dei peggiori ospizi della Barona. Al suo interno, si trovano cotechino con le lenticchie anche a maggio, vitello tonnato affogato nella maionese e nel sugo di brasato, e pasta al forno full optional (sugo, carne trita, uova lesse, mozzarella normale e di bufala)
Ah, la peculiarità di questa schiscetta è che si presenta soprattutto quando si dimenticano le posate in ufficio!

3_La C’è Posta per Te.

Generalmente non l’hai preparata tu. È una sorpresa che ti ha fatto qualcuno. Più che una semplice schiscetta, è una dichiarazione d’amore. Sei tu che devi decidere: aprire o no? Accettare l’invito che ti ha fatto una persona cara oppure no?

Dalla tua scelta, può cambiare il tuo futuro!

4_La Matteo Salvini

Dentro ci può essere qualsiasi ben di Dio, ma al proprietario della Matteo Salvini non gliene frega una mazza. Appena solleva il coperchio, al soggetto in questione subito viene voglia di cercare il cestino più vicino. Lo sapeva già perché è colpa sua, ma quando vede che quello che c’è dentro, è tutto bruciato, perde la testa. Lui, la roba nera, non la tollera.

5_La Big bang Theory

È la tipica schiscetta che ti prepara una mamma. Dentro, c’è tutta l’abbondanza della tradizione italiana, un pasto completo che va dagli antipasti salsa rosa e gamberetti, fino a una microdose di tiramisù concentrata. Il tutto in una schiscetta delle dimensioni di una penna bic. Non si capisce come sia possibile, ma c’è più densità di materia lì dentro che nel cuore della Terra. il primo boccone è un abbraccio; ogni sapore è una rievocazione di un’epoca lontana; il rientro in ufficio è un corollario di bestemmie per riuscire a stare svegli.

credit immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!