2 0

Cazzo è, l’India? Torna a Milano l’Holi Dance Festival

Preparate il Sari… Ah no. Milano sta per ri-trasformarsi in Bombay, con la differenza che il Naviglio is not the new Gange. Sabato 14 luglio dalle 16.00 alle 24.00, torna l’Holi Dance Festival all’Ippodromo di San Siro.

«Il colore è un potere che influenza direttamente l’anima» lo sanno bene le 350mila persone che in tutta Italia – tra arene, parchi, spiagge e piazze – se la sono spassata, lanciandosi addosso con tanta gioia polverine colorate.

milano holy festival

L’antica festa indiana tamarro version è organizzata da quei bricconi di Unconventional Events in collaborazione con m2o.

Oltre al classico conto alla rovescia per il lancio dei colori, preparate i menischi: musica elettronica, dj set, band, gruppi emergenti, spettacoli e tanti tanti guest come Il Pagante, Ernia, Rkomi, Federico Gardenghi, Datura with We Love The 90s & Madras Revolution, Renèe La Bulgara, Discoradio – Il ritmo della tua città!, Double Face – The Smiley Party, Astrit Kurtaim, Kamy Aksell (altri verranno annunciati nel corso dei prossimi giorni) ve li frantumeranno.

holy dance

Il ticket (10 euro + prevendita) è acquistabile su Mailticket, TicketOne; con il bonus cultura per i 18enni; nei punti vendita fisici autorizzati. Per i nani, alias bambini sotto 1,20 m di altezza, l’ingresso è free. Non fate i furbi!

I sacchettini potranno essere acquistati all’interno dell’evento: 1 Sacchetto (3€), 2 Sacchetti (5€). Offertona signori: 5 Sacchetti 10€!

Con questi sì che potete molestare ben bene gli amici. Pardon, colorare!

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!