0 0

Umarell in festa: ecco la mappa dei cantieri estivi per monitorare tutti i lavori in corso

Se c’è una certezza nella vita è che Milano d’estate si trasformi in un cantiere. Veder spuntare transenne e cartelli è in un certo senso rassicurante, perché vuol dire che le vacanze sono vicine.

Finite le scuole, il traffico si riduce e aumentano i lavori in corso. Alcuni sono già iniziati da un po’, altri arriveranno.
L’assessore alla mobilità e all’ambiente Marco Granelli dice: «Ci dispiace per i disagi, ma l’estate è il periodo dei lavori più importanti». E però promette «tempi certi di chiusura».

Di certo i cantieri estivi fanno felici i pensionati, che potranno appassionarsi all’avanzamento dei lavori manco fosse l’ultima serie di Netflix.
Per chi vuole evitare sorprese (e relative bestemmie), ecco dove e quando partiranno gli scavi:

Piazza Cinque Giornate e corso di Porta Vittoria
Iniziamo con quelli già in essere. Qui i lavori sono iniziati lo scorso 4 giugno e termineranno il 2 settembre per la sistemazione dell’asse stradario e tranviario, la posa dei binari e la sostituzione delle infrastrutture.

Piazza Sempione
Il 9 luglio ha preso il via il cantiere per il rifacimento della pavimentazione che modifica i percorsi delle linee 1 e 10 in entrambe le direzioni. Il termine per la fine dei lavori è previsto per il 31 agosto.

Viale Monza
Sono già iniziati anche i lavori che interesseranno viale Monza fino al 2 settembre. Qui, come in Piazza Cinque Giornate, il cantiere riguarda la posa dei nuovi binari per attutire il rumore provocato dal passaggio dei tram. Subiranno quindi modifiche le linee 7, 86 e 174.

Porta Genova
Dureranno fino al 30 settembre invece i lavori per l’asfaltatura e il ripristino della pavimentazione a masselli nelle aree di Porta Genova, via Valenza, Ripa Ticinese e Lodovico il Moro.
Considerato che si tratta di una delle zone più attive della città, specie in estate, per ridurre al minimo i disagi sulla viabilità, il cantiere effettuerà orario notturno, dalle 21,30 alle 4, dal lunedì al venerdì. Il tram 2 modifica il percorso terminando la corsa in Porta Genova.

Dal 4 al 30 agosto, poi, lavori in corso anche sulla fognatura tra via Manzoni e via Silvio Pellico (con modifiche al percorso del tram 1).
A questi si aggiungono oltre 150 cantieri più piccoli, che riguardano perlopiù sistemazione di buche e masselli rovinati durante la stagione invernale (da via Washington a via Adriano, viale Forlanini, viale Argonne, via Mecenate piazza Piola).
Lavori anche all’incrocio tra via D’Annunzio e la Darsena, in piazza Dergano, viale Certosa. In piazza Belloveso gli operai devono posare o sistemati paletti per impedire la sosta abusiva, in via Fontanili dissuasori e scivoli per disabili. Il restyling dei pavimenti in pietra riguarderanno anche una parte di piazza Duomo, lato Rinascente, e piazza Mentana, mentre in piazza San Nazaro si tratta di cubetti di porfido.

Credits immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!