0 0

Niente frappuccino? Ecco la lista dei caffè Imbruttiti che avremmo voluto trovare nella caffetteria Starbucks

Ok, ragazzi, ce l’abbiamo fatta. Dopo l’inaugurazione dell’Apple Store, un altro colosso americano ha finalmente aperto i battenti: Starbucks, in Piazzale Cordusio, un sogno di caffeina – il più grande in Europa – che diventa realtà.

Già. Ma ormai Starbucks lo conosciamo benissimo, non è una grande novità averlo a due passi da casa. Per sorprenderci, il signor Howard Shultz (il fondatore, ndr) dovrebbe inventarsi qualcosa di nuovo, qualcosa di unico, che renda omaggio alla nostra città e ai milanesi che gli ispirarono il know-how vincente.

Ad esempio, prendiamo la lista dei caffè: come sarebbe in versione Milanese Imbruttito? Noi abbiamo provato a immaginarcela così:

1_Iced Caramel Fashionista Maculato


Caffè da passeggio con tripla dose di espresso, super zuccherato e con ghiaccio, per i fashion blogger che passano ore e ore a ripostare la proprie foto, in total look, sui binari del tram. Il topping in caramello è solo perché coi filtri di IG viene meglio.

2_Double Scazzo con Panna

Best seller del lunedì mattina meneghino, è da sempre sulla bocca di tutti. La sua specialità non è tanto la miscela, ma il servizio: ti capita sotto gli occhi, senza nemmeno averlo ordinato, una, due, tre, quattro volte al giorno. It’s always time for a Scazzo!

3_Frappuccino Business As Usual


Cappuccino XL con una nota di vaniglia e retrogusto amaro di doppia fattura a 90 giorni. Perfetto h24, 7 giorni su 7, è un toccasana per tenere svegli i manager assetati di guadagno. Da zuccherare e mescolare, quanto basta, con la chiave dell’auto aziendale.

4_Americano Voglio Il Report ASAP

Caffè lungo e qualità arabica very strong per quelli che usano inglesismi a cazzo (del tipo che ti chiami Pietro ma ti fai scrivere Peter sul caffè). Va ordinato con un marcato accento american english, un trolley e due smartphone da attaccare subito alla prese di corrente.

5_White Chocolate Bauscia

Deliziosa bevanda al gusto di cioccolato-caffè con un cuore morbido di Va a ciapà i ratt e una spolverata di Va a dà via el cu. Avrà un gusto un po’ antiquato, ma è come leggere un bel classico che ha ispirato generazioni: non si sbaglia mai!

O’ dio del caffè, ascoltaci, benedici con sostanze eccitanti il nostro sbatti quotidiano!

Credit immagine di copertina

Credit immagine  Credit immagine Credit immagine

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!