3 0

Il motivo per restare a Milano il prossimo weekend? Si chiama Cascine Aperte 2018

Il motivo per restare a Milano il prossimo weekend? Si chiama Cascine Aperte: sabato 29 e domenica 30 settembre infatti, numerose cascine di Milano e provincia saranno aperte al pubblico, con un programma ricco di attività (e ottimo cibo).

L’iniziativa, giunta alla sua undicesima edizione, coinvolge infatti le cascine di Milano (pubbliche e private), le cascine del Consorzio DAM Distretto Agricolo Milanese e le cascine del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza.

Porte aperte, quindi, tutto il weekend, per scoprire luoghi mai visti e partecipare a incontri e laboratori tematici. Non solo: il programma di Cascine Aperte 2018 prevede la sezione In movimento! con percorsi a piedi o in bicicletta nei parchi Vettabbia, Ticinello, Trenno, Lambro, Forlanini e Bruzzano. Un motivo in più per gustare i pranzi e le cene previste nelle cascine, tutti in nome del km zero e con prodotti provenienti direttamente dai mercati contadini.

La manifestazione, volta a valorizzare il patrimonio rurale cittadino, è promossa dall’Associazione Cascine Milano nell’ambito della #MilanoGreenWeek, dedicata ai temi della natura all’interno del contesto cittadino.

Di seguito un’anteprima del programma e l’elenco di alcuni luoghi coinvolti, in continuo aggiornamento sul sito dedicato.

Cascina Cuccagna, sabato 29 settembre
Edizione speciale del Mercato Agricolo della Cuccagna. Una giornata ricca di attività per bambini e adulti da non perdere.

Tapasciata! Domenica 30 settembre
Corsa nel Parco Forlanini e CasciNet (Cascina Sant’Ambrogio), con percorsi più lunghi per i runner navigati e altri per bambini e famiglie.

Mare Culturale Urbano, sabato 29 e domenica 30 settembre
Partecipazione a un laboratorio della farina a cui potranno prendere parte tutti gli appassionati del cibo artigianale, alla scoperta della produzione del pane e della pasta fresca. Mercato dei prodotti biologici, musica, yoga e degustazioni.

No uno, ma cento motivi per dire io c’ero!

Credit immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!