2 0

Picchi di genio: rapina il Carrefour ma perde il giubbotto. Torna a riprenderlo e viene arrestato

Din din din: abbiamo un vincitore. Manca ancora una decina di giorni alla fine di Novembre ma vogliamo sbilanciarci nel decretare quello che è sicuramente l’eroe del mese e, forse, dell’anno. 

Chiediamo inoltre che un uomo in grado di compiere imprese di tale caratura venga inserito all’ultimo nella lista per l’Ambrogio D’Oro, categoria Scienze applicate. 

Si tratta di un wannabe-rapinatore di 22 anni che Lunedì ha deciso di riscrivere in CAPS LOCK la storia del crimine nostrano. L’eroe, recatosi verso le 20.30 alla Carrefour di Cadorna, ha tentato di rubare una serie di generi alimentari di poco valore. Scoperto da una delle guardie giurate, ne è scaturita una colluttazione che ha visto il giovane riuscire a scappare, lasciando però dietro di sé refurtiva e giubbotto. Probabilmente sfilato dallo stesso addetto alla sicurezza nel tentativo di fermarlo. 

Ecco, stessimo parlando di uno qualunque la nostra storia si concluderebbe qui. Siccome però ci troviamo davanti ad un Copernico del mondo criminale, dobbiamo abbandonare il campo del prevedibile e del pronosticabile.

Cos’ha fatto di così strano? E’ tornato indietro a riprendersi il giubbotto riuscendo finalmente a farsi arrestare. In questa Italia dov’è l’approssimazione a farla sempre più da padrona, non possiamo che applaudire l’eroico gesto di questo giovane che ha dimostrato la caparbietà necessaria per riuscire a farsi arrestare. Costi quel che costi. Chapeau. 

Credit immagine di copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!