1 0

Cin cin: Milano è la quarta città al mondo per consumo di vino!

A Milano se ne bevono proprio di tutti i colori. Il consumo mondiale di vino, infatti, è trainato (anche) da noi milanesi.

La capitale meneghina è al quarto posto della classifica di 10 città – di cui solo 2 italiane – stilata da Wine Paris in occasione della sua prima edizione nella capitale francese.

Non per nulla Parigi è prima. Casualità? Non crediamo proprio.

Complottismo a parte, lo studio sul Consumo e la distribuzione del vino nei grandi agglomerati urbani a livello mondiale – con il supporto del Jfl Conseil/XJ Conseil, analyses et décisions – ha evidenziato che le bevute sono più consistenti nelle grandi città.

È proprio nelle metropoli che preferisce vivere il 54% delle persone residenti nei paesi che consumano maggiormente il nettare di Bacco.

Ma andiamo alla classifica: con 5,3 milioni di ettolitri – solo nel 2017, pari a 709 milioni di bottiglie – Parigi alza i calici su tutti. Seguono la conurbazione della Ruhr (Essen, Dortmund, Duisbourg) con 537 milioni di bottiglie e Buenos Aires.

Milano (3,3 millioni di ettolitri​) è quarta, seguita da Londra (2,95), New York (2,8), Los Angeles (2,2), Roma (1,7), Berlino (1,95) e Tokyo (1,2), unica città asiatica presente.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!