0 0

Colpo di fulmine al cinema Beltrade: ragazza cerca spettatore misterioso con un appello sui social

A quanto pare, domenica 3 febbraio, qui a Milano, Cupido ha lanciato il suo dardo d’amore nel buio di un cinema: il luogo del misfatto, precisamente, è il Cinema Beltrade di via Oxilia.

È stato un colpo di fulmine in piena regola, e la ragazza protagonista sta facendo di tutto per rintracciare il destinatario delle sue attenzioni. Ha persino lasciato un biglietto nella sala e il Cinema ha voluto pubblicarlo sulla propria pagina Facebook scrivendo:
«Questa ci mancava. A.A.A. cercasi spettatore. Se vi riconoscete nella descrizione, fatevi avanti. Noi ci limiteremo a fare da tramite».

La ragazza ha fornito l’identikit del misterioso rubacuori. Sul biglietto si legge:

«Un uomo fra i 38 e i 45 anni. Incrociato prima della proiezione di Cold War delle ore 18 di domenica 3 febbraio. Era seduto nella quinta fila dal fondo, sulla sinistra guardando lo schermo. Jeans, barba e (forse) occhi chiari».

E ancora si legge: «si è alzato con molta gentilezza per farla andare a prendere il cappellino».

E intanto sui social si fa il tifo peggio che allo stadio, ma l’ignoto gentiluomo non si fa avanti. Mannaggia a lui. La speranza è l’ultima a morire: tra poco è pure San Valentino, meritiamo un lieto fine!

Articolo scritto da Liliana Terlizzi

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!