3 0

Scordatevi i Sirietto: a Milano sono in arrivo 80 nuovi tram spagnoli, con doppia guida e telecamere

Hola chicos sono Tramilink S3 Leo e nei prossimi anni vi scorrazzerò in giro per la città. Voi non mi conoscete ancora, ma se tutto va bene, imparerete presto ad amarmi per quella che sarà una convivenza lunga 6 anni.

Milano infatti avrà 80 nuovi tram e a costruirli sarà l’azienda spagnola Stadler Rail Valencia S.A., la prima classificata nel bando per la fornitura indetto da Atm. I mezzi pubblici del capoluogo meneghino, previa conferma, potrebbero quindi parlare español.

L’accordo prevede: la fornitura di 80 vetture – 50 urbane e 30 adibite al servizio interurbano – per una base d’asta pari a 213 milioni di euro. Si inizierà con un contratto applicativo da 30 mezzi, così per scaldarsi, identificati con il nome Tramlink S3 Leo.

Se come dice T.S.Eliot «quello che conta è il percorso del viaggio e non l’arrivo», questi tram lunghi appena 26 metri – da 66 posti a sedere, 44 ribaltabili, 22 fissi e corridoioni giganti – promettono miracoli: inversione di marcia grazie alla doppia guida; pianale centrale ribassato per impedire ruzzoloni e difficoltà nella salita-discesa; recupero di energia in frenata; 10 telecamere interne per vettura; sistema di sicurezza anti-urti e anti-collisioni.

E poi ci impanano pure la cotoletta per il pranzo?

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!