3 0

La pausa pranzo perfetta? Si può, con il nap desk!

Passino i vigoressici, i mediamente fissati con la linea, le perennemente a dieta e tutti coloro che a pranzo riescono a sfamarsi magicamente con una foglia di insalata condita con gocce di volontà, sadismo e cicciofobia. Per tutti coloro che invece non dicono no a una buona dose di carboidrati prepotenti, il post-pausa pranzo può diventare un vero living hell.

La palpebra cede, la disperazione sale e cala l’abbiocco. Quello vero, quello che non ammette scampo e che nonostante i 6 litri d’acqua e i 12 di caffè non intende abbandonarvi.

La soluzione? Mettere la sveglia e schiacciare un pisolino (nap) comodi comodi in ufficio. Come? Con il nap desk: la scrivania con letto incorporato a scomparsa, da tirar fuori quando l’unica cosa che vi si legge in faccia sono le ore di sonno arretrate.

scrivania pisolino

Realizzato in legno laccato, metallo e pelle, il 1.6 S.M. of Life Desk  è la creatura della designer greca Nancy Leivaditou – impiegata dell’azienda Studio NL –  che durante il periodo di studio a NY si è dovuta ingegnare per semplificarsi vita e riposo.

Il prototipo potrebbe fare al caso di molti. Venti-trenta minuti di pisolino, secondo la scienza, infatti, migliorerebbero umore e rendimento.

Quanti ne ordiniamo?

Credit immagine copertina, Credit immagine

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!