2 0

Il segreto del successo? Lo spiega Fabrizio Corona in un workshop per “soli” 280 euro!

Si narra che il modo di dire furbo come una faina sia stato anticamente coniato per definire soggetti come Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi, tra una richiesta di comparsa in tribunale, un battibecco social, l’apparel Adalet (il marchio di vestiti) e il Corona Magazine (sì, si è aperto anche un giornalino scandalistico), ha preso spunto dai Beauty Bites della Chiara nazionale realizzando un workshop dedicato ai segreti del successo: il suo, ovviamente.

Domenica 24 marzo presso la discoteca QI – in provincia di Brescia -, per soli 280 euro si potranno trascorrere ben 10 ore in compagnia del Maestro Furbizio, imparando le strategie vincenti di comunicazione, marketing e digital journalism. L’iniziativa è a numero chiuso e si dice vi siano già 88 richieste su 100 posti totali disponibili!

Oltre alle lezioni, i fortunati partecipanti avranno la possibilità di: «scoprire aneddoti esclusivi, mai rivelati, sulla vita di Fabrizio Corona attraverso una lettura insieme a lui del libro “Non mi avete fatto niente”».

Ma ecco che arriva il punto forte. Ci si potrà: «mettere in mostra davanti a Fabrizio, partecipando ai casting che verranno fatti per trovare aspiranti personaggi del mondo dello spettacolo; aspiranti scrittori/gestori di rubriche per il Corona Magazine; aspiranti investitori che vogliono investire nelle proprie idee».

Dulcis in fundo, i partecipanti riceveranno una t-shirt limited edition e un accendino firmato Adalet, una copia del libro e un biglietto per «partecipare al concorso in cui i 2 vincitori faranno una story con tag che verrà pubblicata sul profilo Instagram di Fabrizio Corona».

Venghino siori, venghino (a spegnere l’internet)!

Credit immagine, Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!