0 0

“Cheese Challenge” è la prova definitiva che le persone hanno troppo tempo libero

L’umanità è condannata, si legge sul Washington Post, e forse non hanno tutti i torti. Arriva dagli USA l’ennesima challenge social che dimostra come il tempo libero sia effettivamente nemico del progresso. La Cheese Challenge, infatti, è tutto meno che un passo avanti per la nostra specie.

La Challenge consiste nel lanciare una fetta di formaggio sulla faccia del proprio pargolo per testarne la reazione. C’è chi piange – forse per la pessima qualità del cheddar utilizzato – chi se la mangia senza troppi complimenti e chi, capendo che razza di genitore si ritrova, sfoggia un’innata elegantissima espressione da: bitch please, torna a cambiarmi il pannolino che è meglio e preparami un frullato, veloce!

Colui che ha partorito codesto capolavoro di regia è un papà originario del Michigan. Il video, con protagonisti lui, l’ignaro figlioletto e la fettazza giallognola di formaggio, non solo ha ottenuto milioni di visualizzazioni, ma anche originato la sfida social.

Da lì in poi, la challenge è stata spostata implacabile verso cani, gatti, fidanzate e amici che si sono ritrovati la sottiletta spiaccicata sulla faccia.

Che scherzone, acciderbolina!

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!