5 0

Andare in palestra per dormire 45 minuti: a Londra arriva Napercise, la disciplina in cui saremmo campioni

Andare in palestra.
Per tanti non rappresenta altro che la solita routine: due ore di pesi, mezzo litro di frullato proteico all’albume e al sedano e poi via, pronti per tornare a casa tonici come Yuri Chechi.

Ma per la stragrande maggioranza che fa cardio alzandosi due volte dal divano per andare a preparare un panino al salame in cucina, e che, piuttosto che andare in palestra, preferirebbe il carcere, è finalmente arrivata la svolta: il corso di Napercise.

Ideato dal famoso personal trainer David Lloyd nella sua catena di palestre a Londra, le lezioni coniugano il pisolino nap col vero e proprio esercizio exercise. L’allenamento consiste in 45 minuti di sessione durante le quali l’unico sforzo fisico richiesto è proprio quello di avvolgersi in caldissime coperte, indossare una maschera per oscurare la vista e, incredibile ma vero: dormire. Le sale adibite al napercise sono infatti aree appositamente riscaldate per aumentare la sudorazione dei partecipanti che, riposando, bruciano grassi più facilmente.

La geniale idea è venuta all’istruttore dopo aver osservato che molti dei genitori che portavano i propri figli in palestra arrivavano già assonnati e tremendamente stanchi; e quindi, perché non unire l’utile al dilettevole? O meglio: perché non approfittare di bruciare calorie, finalmente, non facendo un’emerita minchia?

Londra, wait for us. We’re coming.

credits immagine

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!