6 0

My Little Pony levatevi: a Milano apre l’Unicorn House, la casa tutta a tema unicorno

Considerando che in Giappone si celebra il festival del fallo, non dovremmo stupirci dell’esistenza della Festa Mondiale dell’Unicorno. Il 9 aprile 2019, in occasione dell’avvenimento che sicuramente correremo tutti a inserire nel nostro calendar, Booking.com offre a la possibilità di trascorrere del tempo in una casa completamente a tema.

unicorn house

Durante la Design Week, 3 fortunatissime coppie di ospiti che probabilmente si picchieranno virtualmente a colpi di code rosa, cornini luccicanti e zoccoli perlati pur di accaparrarsela, avranno la possibilità di soggiornare presso l’Unicorn House.

L’appartamento, situato nel centro di Milano, celebrerà a tutto tondo l’animale mitologico, dai mobili alle lenzuola fino alle pareti ricoperte di stelle, nuvolette e arcobaleni colorati.

unicorn house

Dopo aver fatto il check-in in questo paradiso kinky, riceverete un cesto di benvenuto pieno di  dolcetti a forma di unicorno, per poi – semmai foste in carenza di zuccheri – partecipare a una lezione di cake design per creare biscotti e cupcake insieme alla famosa designer Eleonora di Simine (Nana&Nana Cakes).

Per la notte, dimenticate pure a casa il vostro pigiama preferito: la camera da letto è completa di biancheria, accappatoi, pigiami e pantofole sempre ispirate agli unicorni. Al vostro risveglio, invece, troverete una deliziosa colazione a tema.

Se non si fosse capito, il tema è unicorno.

unicorn house

L’Unicorn House è prenotabile solo per 3 notti e, per quanto riguarda le singole notti – 10, 11 e 12 aprile -, sarà possibile accaparrarsele solo dalle 10:00 del 23 e 28 marzo e del 1° aprile. Il costo? 70 € a notteQuesto è il link per prenotare.

Credit immagini

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!