1 0

Lo spartitraffico di Viale Monza si tinge di rosso: in arrivo 5mila metri di papaveri

Non c’è di mezzo nessun set cinematografico di Tarantino. Solo fiori, fiori e ancora fiori. Nello specifico migliaia di papaveri svolazzanti che, con i loro petali delicati, ondeggeranno al vento in pieno spartitraffico di Viale Monza.

Ci spiace aver interrotto, così bruscamente, l’immagine bucolica che piano piano stava affiorando delicatamente all’interno della vostra testolina. Nessun parco di mezzo, nessuna aiuola in centro, ma un semplice e scenografico escamotage per abbellire i 5km di strada compresi tra Via Crespi e Sesto Marelli.

La sottile linea rossa  – com’è stata ribattezzata dai più – è parte del progetto di rigenerazione urbana Color Earth ideato da Angelo Caruso di CityArt. Sì, il nome non è affatto nuovo: portava la sua firma anche la facciata di via Padova 36 che nel 2017 venne abbellita da coloratissimi ombrelli.

papaveri

Il progetto è stato approvato l’11 marzo e consiste in un contratto di collaborazione tecnica firmato da Palazzo Marino e CityArt per la sistemazione e manutenzione dello spartitraffico, fino al termine del 2019.

La semina dovrebbe essere avvenuta durante il weekend appena terminato. Per il risultato finale, invece, dovremo pazientare un pochino di più: si parla di maggio.

Di rosso al momento, ci sono solo i semafori e la M1.

Credit immagine, Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!