1 0

Drink: la nuova tendenza per l’estate 2019 è il cocktail salato, e forse non eravamo pronti a tanto

Se vi si sono seccate le fauci, sia per la calura pseudo apocalittica sia per le scelte ripetitive in fatto di beverage in cui siete soliti incappare, quest’estate vi disseterete in maniera sicuramente alternativa. La politica del mangia e bevi sembra infatti aver conquistato anche i drink alcolici, che grazie a quei pazzerelli dei mixologist, cambiano gusto e si arricchiscono di nuovi e insoliti ingredienti.

I cocktail dell’estate infatti saranno salati, e no, Margarita e Bloody Mary a cui state sicuramente pensando con aria di sufficienza non c’azzeccano nulla. Dimenticatevi anche lo zucchero di canna, responsabile di ubriacature più o meno volontarie.

La base diventa salina con aggiunta di pancetta, molluschi e acqua di mare.

Il tutto, ovviamente, separato e dosato nella giusta quantità per non commettere un omicidio culinario. Qualche esempio? Al Dirty Martini si aggiunge la salamoia in parti uguali con il Vermouth. Il Coral Bay non vuol certo essere da meno e si porta a casa alga kombu, cipolle marinate, infusione di coriandolo, peperone, sciroppo di lime.

Dulcis in fundo – ma neanche troppo – c’è lo Champagne Mary: acqua filtrata di pomodorini pestati, sale, pepe, sciroppo di timo, polvere di nocciola e oliva. Ah, c’è anche lo Champagne.

In attesa di assaggiare, vi confessiamo che siamo parecchio scettici…

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!