1 0

Falchi pellegrini sul Pirellone: sono nati i primi due pulcini

La vicenda di Giò e Giulia sta appassionando molti milanesi più delle vicissitudini di Fedez e Ferragni. Si tratta dei due falchi pellegrini che negli ultimi anni hanno trovato casa sulla cima del Grattacielo Pirelli.

I falchi milanesi sono tornati ad abitare sul tetto della sede del Consiglio regionale della Lombardia a inizio Marzo e da quel momento sono tornati ad attirare l’attenzione dei cittadini grazie alle due webcam posizionate sul tetto del grattacielo, attraverso le quali è sempre possibile seguire i loro spostamenti. I due falchi sono infatti seguiti 24 ore su 24, un po’ come se fossero due abitanti della Casa del Grande Fratello.

E così, poco dopo essere tornati, Giulia ha deposto ben tre uova.

Uova che si sono schiuse, mostrando due piccoli pulcini. Unica nota dolente: secondo alcuni esperti il terzo uovo potrebbe non schiudersi. Ma non perdiamo di vista la notizia: il Consiglio Regionale ha lanciato un concorso su Facebook. Che nome dare ai due nuovi abitanti del Grattacielo milanese? Le proposte che riceveranno più like saranno scelte per i due – o forse tre – cuccioli del nostro Pirellone.

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!