1 0

Iginio Massari premiato come miglior pasticcere al mondo!

Di migliore ce n’è uno, tutti gli altri son nessuno! Può dirlo forte il bresciano Iginio Massari, che in occasione del World Pastry Stars 2019 si è portato a casa il titolo di miglior pasticcere del mondo.

Il Congresso internazionale di alta pasticceria tenutosi a Milano ha voluto premiate il noto pasticcere che, a livello internazionale, come si legge in una nota diffusa, ha: «saputo valorizzare la professione sia per quel che riguarda la creatività e i prodotti sia per il valore dell’impresa», oltre che per il suo «impegno nella formazione e nella diffusione del sapere».

Massari, dall’alto dei suoi innumerevoli traguardi, ha mantenuto l’umiltà che da sempre lo contraddistingue: «con stupore e piacere ricevo un riconoscimento che innanzitutto premia la professionalità e la dedizione che da anni nutro nei confronti di questo mestiere. Un mestiere che ogni giorno comporta nuovi studi e che non mi permette ancora oggi di sentirmi arrivato».

Per chi ancora non ci avesse fatto merenda, è giunto il momento di un bel tè con pasticcini nella sua pluripremiata Pasticceria Veneto (Brescia) o nella boutique – in via Guglielmo Marconi – a due passi dal Duomo!

Credit immagine copertina, Credit immagine

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!