3 0

A ogni segno zodiacale il suo quartiere: la scelta dei coinquilini secondo le stelle

Notizie shock dal tragico mondo delle case in affitto. Questa volta arrivano da Londra però, dove non solo tocca pagare cifre folli per vivere in un buco da 10mq scarsi con la moquette e la cucina del ristorante indiano di sotto praticamente dentro casa, ma pare che adesso serva dimostrare anche un’affinità zodiacale con il proprietario. E magari avere Giove nel segno, che non guasta mai.

Tutto vero, cari imbruttiti! È successo a un ragazzo proprio nella capitale inglese, che si è visto rifiutare la sua richiesta di affitto perché del Capricorno. E, come ha argomentato via messaggio il proprietario, probabilmente il Mago Otelma o Cloris Brosca, “poiché i Capricorno sono noti per essere saputelli, spietati e altezzosi, non credo di poter convivere con uno di loro”.

Ora, ammesso che io porterei giustificazioni anche più assurde pur di non convivere con gente che, per esempio, non pulisce il cesso, mangia solo quinoa o non conosce i nomi delle Kardashian, non staremo mica cagando un po’ fuori dal vaso? E poi: se questa moda dovesse prendere piede anche qui a Milano?

Noi intanto ci siamo divertiti ad assegnare a ogni segno zodiacale un quartiere di Milano. Totalmente a caso e consapevoli che possiamo permetterci al massimo un pied-à-terre a Gratosoglio.

Ariete, Centrale – Garibaldi

Dinamici, leader, impulsivi, indipendenti e con spirito d’iniziativa. Insomma, possono finire a lavorare in un ufficio di un palazzone in Porta Garibaldi o prendere il primo treno per andarsene chissadove senza dare spiegazioni.

Toro, Brera – Brenta

Amanti del bello e dell’arte, possono passare il loro tempo libero a girare tra le vie di Brera, (ammesso che possano permetterselo), oppure rinchiudersi dal venerdì alla domenica in Fondazione Prada a instagrammare i propri libri di filosofia.

Gemelli, Moscova – Porta Genova – Ortica

Conviviali e chiacchieroni, possono perdersi in disquisizioni intellettuali in ogni momento. E trovarsi bene sia in qualche locale su Corso Garibaldi che in un circolo Arci a parlare di politica.

Cancro, Solari – Risorgimento – Porta Romana

Tendenzialmente pantofolai e amanti della casa, per loro vanno bene tutte le zone tranquille e più residenziali di Milano. Ma se ne lamenteranno comunque, vista la loro tendenza a essere “lagnosi”.

Leone, Brenta – Sempione

I Leoni sono amanti del piacere, si divertono e sono propensi a comandare. Probabilmente fanno i pr al Plastic o al Just Cavalli. Suggeriamo loro di cercare casa non troppo lontano da qui.

Vergine, Porta Nuova – Nolo

Precisi, metodici ed efficienti. Probabilmente hanno progettato loro i palazzi di Porta Nuova. O hanno appena comprato un loft a Nolo, pur essendo precari e sottopagati.

Bilancia, Bovisa – Navigli – Città Studi

Collaborativi, fedeli e sempre in cerca di armonia. Per loro non è un problema abitare in qualche spazio di co-housing, magari un po’ fuori dal centro, oppure in quartieri dove possono conoscere sempre gente nuova con cui conversare.

Scorpione, Porta Romana – Isola – CityLife

Sono molto determinati, motivati, e hanno senso pratico. Quindi hanno bisogno di quartieri dove possono muoversi liberamente e da cui raggiungere facilmente il lavoro. Che è quasi sicuramente in centro a Milano.

Sagittario, Navigli – Porta Venezia

I Sagittario sono curiosi, sognatori, ottimisti. E di piacevole compagnia. Quindi possono trovarsi bene a fantasticare di navigare i Navigli o a intavolare lunghe conversazioni tra le vie multiculturali di Porta Venezia.

Capricorno,  Navigli – Sarpi – Portello

Se è vero che la pazienza e la determinazione sono le sue virtù principali, non avrà problemi a vivere nelle zone più caotiche, tipo Darsena o Sarpi, o ad adattarsi a zone un po’ fuori. Dove dovrà combattere con i mezzi.

Acquario, Famagosta – Porta Romana – Centrale

Dicono che gli Acquario siano molto generosi, altruisti e sensibili. Vero o no, questa loro inclinazione li porterà a cercare casa nei pressi di qualche ospedale, dove probabilmente lavorano, o in prossimità di qualche centro di accoglienza o mensa.

Pesci, Porta Vittoria – Solari – Città Studi

Timidi, un po’ insicuri, ma anche molto romantici. Sicuramente amano le zone un po’ defilate o in prossimità di qualche piscina comunale. Perché, incredibile ma vero, ai pesci piace nuotare.

Articolo scritto da Maurizio Binetti

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!