2 0

“È stato un parto”: le foto della tesi di laurea diventano virali

Chi sta facendo o ha già finito l’università lo sa: il macigno della tesi di laurea pesa più di una gravidanza plurigemellare. Ed è quanto patito da Sarah Whelan Curtis, dottoranda presso l’Emory University di Atlanta.

Come una mamma alle prese con le difficoltà della gestazione, Sarah ha passato gli ultimi quattro anni a crescere il proprio fagiolo, ultimando finalmente la sua dissertazione sull’epigenetica. E al pari di un travaglio senza fine, la neolaureata ha pensato di rendere noto al mondo il frutto di tutti i suoi sacrifici, immortalando la sua tesi in uno scatto materno: “È stato un parto”, ha scritto sotto.

Il book fotografico ha quasi raggiunto 350mila like, convogliando la condivisione di migliaia di studenti che, come lei, preferirebbero stare tra omogeneizzati al tacchino e pannolini da pulire piuttosto che rileggere per la trecentesima volta la bibliografia della tesi. Ché l’amore per un figlio è indescrivibile, ma anche togliersi dalle balle l’università non è da meno, anzi. Anzi!

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!