0 0

Volano schiaffi (ma non l’aereo): il Brindisi-Orio ritarda per colpa di due isteriche

Se già il lunedì mattina, come in qualsiasi altro giorno della settimana – a dirla tutta –, è impensabile che la metro si blocchi o abbia qualsivoglia tipo di ritardo, immaginate di essere in aeroporto e accumulare un’ora e passa di attesa.

Lo sbatti di arrivare in anticipo di due ore, imbarcare i bagagli, passare i controlli e il metal detector, fare la coda per la navetta che porta all’aereo per poi… Rimaner lì in pista come dei baccalà a causa di una lite!

È quello che è successo ai passeggeri di un aereo Ryanair all’aeroporto di Brindisi che, a causa di un litigio avvenuto tra due sorelle, hanno fatto ciao ciao con la manina a chi li aspettava puntuali a Orio.

Poco prima che l’aereo si alzasse in volo dalla cittadina pugliese – secondo quanto riportato dal giornale locale Il Quotidiano di Puglia – è successo il finimondo tra queste due passeggere che hanno iniziato ad agitarsi, finendo con il prendersi letteralmente a schiaffi.

Noncuranti di chi fosse a bordo del volo, le due donne hanno continuato imperterrite a gallineggiare, costringendo il comandante a chiamare le forze dell’ordine. Le due, infatti, appena scese sono state fermate dagli agenti.

«Il tempo passava e l’aereo continuava a non lasciare la pista, accumulando così un sensibile ritardo. A bordo, poi, non è mancato un via vai di gente nel corridoio centrale. Insomma, sembrava che quella storia non finisse mai. Poi il decollo, un’ora dopo quanto previsto», racconta un testimone.

Non è chiaro il motivo che ha innescato la lite, ma sinceramente crediamo che i poveri passeggeri avessero tutto in mente meno che scoprirne il perché.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!