0 0

Ci risiamo: anche questa settimana è previsto un bello sciopero dei mezzi

Ebbene sì, ci risiamo: giovedì 11 Luglio è previsto uno sciopero dei mezzi che riguarderà tutti i trasporti pubblici ATM.

È stata la confederazione Unitaria di Base trasporti a proclamarlo. Tra le tante motivazioni, la privatizzazione, la liberalizzazione e la reinternalizzazione dei servizi ceduti in appalto e/o sub-appalto anche complementari al trasporto

Scendendo nel particolare, i pendolari milanesi incontreranno diversi disagi in due fasce orarie precise: dalle 8.45 alle 15, con una piccola pausa fino alle 18. Mentre lo scioperò riprenderà dalle 18 fino alla fine delle corse.

Lo stop riguarderà i dipendenti ATM, sia del servizio tram, sia di bus e metropolitana. In aggiunta, anche il personale della Linea NET potrà aderire allo sciopero, anche se con due fasce orarie diverse. In questo caso, infatti, i disagi potrebbero esserci tra le 9 e le 11.50 e tra le 14.50 fino alle fine delle corse.

Da aggiungere che gli ultimi scioperi milanesi non hanno riscosso molto successo. Il 17 Maggio l’adesione è stata solo dell’8% dei lavoratori. L’8 Marzo, invece, solo il 17% del personale ha deciso di parteciparvi.

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!