3 0

C’è una catena americana che vende solo le croste della pizza

Salve vorrei ordinare… delle croste. Altro che soldato Ryan, qui a venir salvati da cestino sicuro sono gli amati-odiati bordi della pizza. Le scuole di pensiero e le tipologie di avventore, da che mondo è mondo, sono sempre state 3: gli aspirapolvere, coloro che non lasciano nel piatto nemmeno la ceramica dello stesso e non fanno eccezione per le croste; gli stomachini da usignolo che scartano quest’ultime perché troppo pieni; quelli che le schifano a prescindere e ne analizzano persino l’intensità delle bruciature (ma questa è considerabile patologia).

I primi ad accendere i riflettori su questa parte di pizza dal dubbio fascino furono – a metà anni ’90 – gli inventori di Pizza Hut, che per pubblicizzare la loro innovativa crosta ripiena, scelsero claim e attori d’eccezione: Prima le croste con Donald Trump e l’ex moglie Ivana! Da quel momento, Pizza Hut iniziò a vendere 300milioni di dollari di pizza con la crosta ripiena a settimana.

Nel 2019 c’è chi è arrivato allo step successivo. Parliamo di Villa Italian Kitchen, una pizzeria del New Jersey che vende direttamente confezioni singole di sole croste di pizza! Semplici croste di pizza, senza alcun ripieno.

«Dopo aver ricevuto un numero di richieste record dai consumatori riguardo alla nostra crosta, e al perché sia così deliziosa, Villa Italian Kitchen ha deciso di dare alle persone quello che vogliono: la possibilità di ordinare una crosta tutta per sé. Preparata fresca tutti i giorni, la nostra crosta conquisterà tutti i fan della gommosa, panosa delizia», commentano.

Just the Crusts – com’è stata simpaticamente chiamata – sarà disponibile in tutti i ristoranti della catena. Per soli 2,75 dollari, i clienti si porteranno a casa 5/6 croste sistemate a forma di fetta di pizza, in un tipico contenitore di cartone solitamente adibito al take-away.

Quelli di Villa Italian Kitchen non sono certo estranei alle bizzarrie, anzi. Sono gli stessi che hanno inventato la Gender Reveal Lasagna: una lasagna con ripieno colorato rosa o blu, a seconda del sesso del nascituro. Un must have per un baby shower degno de Il Castello delle Cerimonie!

Tu vuò fà l’americano?

Credits immagini

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!