2 0

Aggiustate gonnella e codini: apre a Tokio il primo ristorante dedicato a Sailor Moon!

Se avete già prenotato le vacanze, sappiate che c’è un cambio di programma. Al diavolo le grigliatine di Ferragosto. Qui le cose si fan serie e necessitano subito di un volo diretto per il Giappone. Spaccate il salvadanaio, chiedete un prestito, vendete il fidanzato: il 15 agosto aprirà nella capitale il Sailor Moon Shining Moon Tokyo, il ristorante monotematico di Sailor Moon da vedere a-s-s-o-l-u-t-a-m-e-n-t-e!

Il ristorante vi farà venir voglia di darvi pizzicotti ogni due per tre: è il sogno di tutti coloro che, anche a 30 anni, non riescono a dimenticare la combattente che veste alla marinara.

Il menù è ispirato a Bunny e alle sue amiche con piatti che riprendono nelle sembianze il Cristallo di Luna, passando per il preferito della protagonista stessa: il famoso riso al curry a forma di coniglietto! Vogliam parlare dei frullati con tanto di colori e spille delle guerriere? Amerete alla follia il Sailor Jupiter a base di succo di kiwi e gelato fragola-vaniglia!

La dieta, insomma, non è proprio contemplata.

Il Sailor Moon Shining Moon Tokyo però vuole strafare, e in pieno stile nipponico si propone di offrire un’esperienza completa: il locale sarà infatti dotato di palcoscenico su cui, ogni sera, verranno ricreate le scene cult del cartone animato! Sul sito è già possibile scoprire il cast completo.

Poteva forse la location essere lasciata al caso? Per rimanere fedeli al manga – e di conseguenza all’anime – il ristorante verrà aperto nel quartiere di Azabu-Juban dove si trova la casa di Bunny/Sailor Moon e dove la stessa Naoko Takeuchi – creatrice della serie – ha abitato nel corso della sua vita.

Potere dello shake di luna, vieni a me. Ma prima, è forse il caso di correre a prenotare un tavolo in advance!

Credit immagini, Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!