0 0

Carbonara challenge: un ristorante romano sfida a mangiarne 1kg in meno di 18 minuti e 23 secondi

Un biglietto per Roma grazie! Cari mangiatori seriali preparate il bavaglione in stile moccioso dei cartoni animati: finalmente c’è pane, o meglio pasta, per i vostri denti. Il Maritozzo Rosso, noto ristorante situato nel quartiere romano di Trastevere, ha lanciato una sfida gustosa.

Dal 10 settembre fino alla fine del mese, ci sarà una Carbonara Challenge: chi riuscirà a sbafarsi un chilo di spaghetti alla carbonara non pagherà il conto. Tutti gli altri invece con gli occhi più grandi dello stomaco che falliranno nell’impresa, pagheranno una quota di partecipazione pari a 38 euro.

La sfida, arrivata quest’anno alla sua seconda edizione, per il momento vanta un solo campione: un ragazzo che nel 2018 è riuscito a far piazza pulita dell’amatissimo piatto nel giro di 18 minuti e 23 secondi. Sì, anche il fattore tempo viene preso in considerazione. Chi riuscirà a battere il record, non solo non sborserà un centesimo, ma vincerà anche un aperitivo per due persone a base di maritozzi salati e birra.

Il Maritozzo Rosso – per chi non lo sapesse – è un ristorante romano molto conosciuto e apprezzato sia per la presenza di un laboratorio di pasta fatta in casa, sia per l’utilizzo di ingredienti locali di qualità. La parte che più fa gola ai clienti, però, è sicuramente questa: ognuno può scegliere la quantità di cibo che più rispecchia il famoso languorino.

Se pensate si tratti di una passeggiata, per partecipare alla challenge basta contattare il locale e prenotare presso il bistrot.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!