2 0

Un ombrello s’incastra nella porta: dipendenti bloccati fuori dall’ufficio per TRE giorni

Era un lunedì come un altro per i dipendenti di una società di Washington DC, caratterizzato dallo stesso pensiero che a ogni inizio settimana pervade la maggior parte di noi: “Oh no, c’è da tornare a lavoro“.

Come quando gli studenti a scuola sperano nella neve per poter restare a casa, i dipendenti di questa azienda devono aver fatto una strana macumba. Perché per tre giorni, a lavoro, non ci sono proprio andati.

Il motivo? Un ombrello. Quando sono arrivati in ufficio, la porta scorrevole non ne voleva sapere di aprirsi. A bloccarne l’apertura c’era un ombrello che, dopo essere caduto, è rimasto incastrato tra le ante della porta.

Potrebbe sembrare un problema da poco, ma la realtà è che per tre giorni nessuno è stato in grado di risolverlo: una spada nella roccia office edition che ha fatto uscire molti di matto, come racconta un tweet diventato virale nei giorni.

Alla fine è stato necessario l’intervento di un ingegnere che, grazie a un filo metallico fatto passare dal soffitto, ha sbloccato la porta scorrevole.

La notizia è diventata molto virale sui social grazie alla condivisione su Twitter di un post da parte di uno dei dipendenti. La cosa divertente è che tantissime persone hanno commentato, certe di conoscere il metodo per risolvere la situazione.

E nell’Internet dei Tuttologi, pensate un po’, alla fine la soluzione l’ha trovata proprio quello con la laurea!

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!